mercoledì 30 maggio 2012

FB azioni crollano sotto 29 dollari

Vendere, vendere e ancora vendere: in dieci giorni di contrattazioni il titolo FB sul Nasdaq registra un crollo lento e costante. Dopo i primi picchi, Facebook ha infranto la soglia psicologica dei 30 dollari ad azione attestandosi in chiusura al valore record (in negativo) di $ 28.84. Come se non bastasse, il CEO Mark Zuckerberg sembra intenzionato ad acquisire altre società (solo per citarne un paio, si parla di Face.com per la tecnologia del riconoscimento facciale, Opera Software per dare vita ad un browser ottimizzato per il prossimo Facebook-phone) spingendo il titolo ulteriormente al ribasso. Così gli utenti che hanno provato ad investire nelle azioni FB si ritrovano nella migliore delle ipotesi ad aver perso in un batter d'occhio un buon 25% del valore investendo nel titolo più volatile che Wall Street abbia mai visto negli ultimi tempi. Per restare aggiornati sulle azioni del social network in blu al Nasdaq, l'indirizzo di riferimento è nasdaq.com/symbol/fb.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'