venerdì 13 aprile 2012

Gruppi per le scuole: condivisione file e appunti su Facebook

Facebook torna alle origini e lancia il servizio Groups For Schools, con l'obiettivo nemmeno troppo celato di fare fuori in un sol colpo Google Docs e DropBox. "Gruppi per le scuole", così chiamato nella localizzazione italiana, permette agli studenti delle scuole ed università di scambiarsi appunti, documenti, presentazioni e file senza ricorrere a servizi esterni e restando connessi a Facebook: a parte l'impossibilità di fare l'upload di file in formato .exe (per evidenti problemi di sicurezza) o di musica Mp3 protetta dai diritti d'autore, nonchè la forte limitazione a soli 25 MByte di dimensione massima dei file condivisi, semplifica l'apertura di gruppi per riorganizzare gli studenti in classi e corsi. Facebook così amplia la propria offerta tornando alle origini, quando Zio Zuck, in vena particolarmente creativa, pose le basi per quello che è diventato il passatempo online di quasi un miliardo di persone in tutto il mondo. Per saperne di più riguardo Facebook Groups For Schools potete effettuare il consueto login al network quindi digitare facebook.com/about/groups/schools e lanciare una ricerca per il nome della vostra università, anche se molto probabilmente apparirà una popup informandovi che il gruppo richiesto sarà disponibile a breve e vi chiederà conferma per una eventuale notifica di apertura. Al momento funzionano solo quelli relativi agli istituti americani...

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'