venerdì 28 ottobre 2011

Addio Ponte sullo Stretto, foto divertente su Facebook

I fondi per la costruzione di quell'opera colossale che doveva rivoluzionare i trasporti dell'Italia del sud ha subito un blocco inaspettato: per il Ponte sullo Stretto di Messina, cavallo di battaglia da sempre dell'attuale premier Berlusconi e bocciato perfino dall'Unione Europea, ora è arrivato lo stop dalla Camera approvando una mozione dell'Italia dei Valori IDV. Tale mozione impegna l'esecutivo a sopprimere i finanziamenti che il governo ha previsto per la realizzazione del Ponte sullo Stretto e pari a ben 1.770 milioni di euro dei quali 470 per il solo 2012 all'Anas. Insomma, sembra proprio che stavolta si tratti di un addio per questa opera faraonica che sembra non piacere a nessuno. Su Facebook in queste ore si leggono su parecchie bacheche i commenti degli internauti che esultano per l'ennesimo fallimento dei piani ambiental-terroristici del Premier: tra questi, abbiamo recuperato una foto molto divertente che vede Berlusconi-Mosè aprire le acque per far passare le macchine attraverso lo stretto. Una soluzione rapida, ecologica e soprattutto molto economica, anche considerando i miliardi di euro gettati al vento in questi anni per pasturare enti, società e progettisti come se piovesse. Per chi volesse dare uno sguardo alle dozzine di pagine pro e contro il ponte, basta effettuare la login e digitare nella barra delle ricerche le parole "Stretto di Messina" o "Ponte sullo Stretto" per rendersi conto di quanto l'argomento piaccia agli iscritti al network di Zio Zuck.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'