martedì 4 ottobre 2011

Meredith, Amanda e Raffaele assolti

Amanda Knox e Raffaele Sollecito sono stati assolti con formula piena dall'accusa di omicidio: la vittima, Meredith Kercher, studentessa inglese 21enne che condivideva con Amanda la stanza a Perugia, era avvenuto nella notte del primo novembre 2007 ed al momento vede come unico colpevole Rudy Guede, condannato a 16 anni di carcere. Tutto da rifare per i giudici di Perugia: le prove sono state giudicate inattendibili da una seconda perizia che ha sconfessato tutto l'impianto accusatorio. Così dopo 4 anni di carcere Amanda e Raffaele tornano liberi ma le polemiche non si placano: buona parte dell'opinione pubblica riteneva colpevoli i due ragazzi, e la ricostruzione di una violenza sessuale finita nel peggiore dei modi aveva ormai convinto la stragrande maggioranza degli italiani, tant'è che fuori dal tribunale la folla ieri sera ha gridato più volte "vergogna" verso la giustizia italiana. La ragazza è libera e dovrebbe tornare oggi negli Stati Uniti, paese nel quale non esiste un trattato per l'estradizione, visto che già ha scontato la pena per calunnia per avere falsamente accusato Patrick Lumumba dell'omicidio.
Dalle 9 di ieri sera, anche su Facebook e su Twitter si sono moltiplicati i messaggi di stato riguardanti Amanda Knox e la sua presunta colpevolezza: l'epilogo, a quanto pare, non è piaciuto proprio a nessuno ed l'atmosfera gelida che si respirava ieri nel tribunale di Perugia dopo la sentenza si è riflessa pari pari su entrambi i social network. Nella classifica italiana delle tendenze dei Twitter-nauti stamattina compaiono infatti:

  1. Nonciclopedia
  2. #noncivasco
  3. CIAO BELLA
  4. #BiebsStayOutOfPeru
  5. Amanda Knox e Raffaele Sollecito
  6. Rudy Guede

Su FB invece, le pagine che vanno per la maggiore sono:
  • facebook.com/pages/Amanda-Knox/204805772360
  • facebook.com/pages/Free-Amanda-Knox/191602715266
  • facebook.com/pages/Anche-io-mi-vergogno-per-lassoluzione-di-Amanda-e-Raffaele/280373025320634

Ecco infine il video tratto da YouTube con la lettura della sentenza:


Voi che idea vi siete fatti? E soprattutto, siete tra i colpevolisti o ritenete innocenti Amanda e Raffaele?

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'