lunedì 12 settembre 2011

Francia esplosione centrale nucleare: panico anche su Facebook!

Un'esplosione nel sud della Francia che riguarda un forno di trattamento del materiale radiattivo presso il sito nucleare di Marcoule posto a 240 Km da Ventimiglia e 250 Km da Torino: le paure di buona parte degli italiani, che nel recente referendum hanno votato contro il nucleare, si sono materializzate tutte d'un colpo. Costruita nel 1956, la centrale di Marcoule è stata la prima centrale nucleare francese ed ha ormai alle spalle 55 anni di servizio nel distretto industriale gestito dal CEA e dalla AREVA, lo stesso nel quale furono costruiti reattori per uso militare/bellico. Su Facebook la notizia ha avuto un effetto virale simile a quanto accaduto nel dopo-tsunami giapponese: migliaia di bacheche con messaggi di preoccupazione, l'allarme probabilmente sarà smontato dalle autorità francesi ma, nell'attesa di chiarimenti che al momento giungono solo dai vigili del fuoco, i quali assicurano non ci siano stati rilasci di sostanze radiattive al di fuori del sito, nelle zone limitrofe (e soprattutto qui in Italia) si sta diffondendo il panico. Per il momento il bilancio è un morto, un ferito grave ed altri tre in migliori condizioni.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Giochi su Facebook? The Sims Social vince!

Incredibile a dirsi, il caro buon vecchio FarmVille della pluripremiata ditta Zynga, autrice, tra l'altro, di tutta una serie di simulatori pseudo-social che tanto hanno avuto successo su Facebook, ha abdicato a favore di The Sims Social, l'ultima creazione targata Electronic Arts. Ideata undici anni fa da quel genio di Will Wright, The Sims è sbarcato su Pc Windows, Nintendo e Sony Playstation in varie declinazioni, raggiungendo in breve tempo il record come gioco più venduto della storia dei videogame. Poi venne Facebook... e tutto è cambiato? Macchè, non appena alla EA hanno potuto svilupparne una versione nativa per il social network in blu e l'hanno messa online, non ce n'è stata più per nessuno: allo stato attuale i giocatori che interagiscono con i loro alter-ego computerizzati sono 9 milioni e 300 mila, contro gli 8 milioni del pluripremiato FarmVille, che però detiene ancora il primato per il gioco più clickato di Facebook (CityVille sfiora i 14 milioni di players totali). Effettuate la login al network di Zio Zuck e fateci sapere se questa ennesima incarnazione di The Sims è di vostro gradimento ;)

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'