lunedì 25 luglio 2011

Oslo Security Camera, video su Facebook

Un fantomatico video che riprenderebbe gli ultimi istanti prima dell'esplosione che ha causato ad Oslo la morte di oltre 90 persone: su Facebook impazza un link malevolo che promette di poter visionare l'esplosione con un titolo che è tutto un programma e, a quanto pare, gli utenti più curiosi del social network in blu non riescono ad evitare di farci click. Stiamo parlando del link a "[Video] Oslo Security Camera Captures Blast" che sta letteralmente facendo il pieno di bacheche sul network Facebook nonostante i gestori del network lo stiano eliminando dopo le numerose segnalazioni. Attenzione, come molti altri di questo genere, il video è una bufala ed il link al quale verrete reindirizzati non farà altro che incrementare la vostra bolletta telefonica (oltre a dimostrare senza ombra di dubbio il decremento del vostro Q.I.). L'idea degli hacker è stata quella di sfruttare la tragedia di pochi giorni fa accaduta in Norvegia e, con la scusa di una specie di raccolta fondi per i familiari delle vittime, raggranellare denaro con questa ingegnosa truffa su Facebook, che dall'alto dei suoi 700 e passa milioni di utenti registrati, può contare su una "discreta" audience per diffondere tali tipi di minacce virali. Statene alla larga e rimuovete manualmente, se già non aveste provveduto a farlo, il link al video di Oslo dalla vostra bacheca e/o dalla pagina del profilo su Facebook.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'