giovedì 9 giugno 2011

Facebook e Google: World IPv6 Day è stato un successo!

I test effettuati su scala mondiale sullo switch al protocollo IPv6 dai colossi del web sono stati un successo: Google, Facebook, ma anche gli altri 400 attori protagonisti delle navigazioni di miliardi di utenti, non hanno rilevato problemi o situazioni critiche, col risultato che uno switch reale agli indirizzi IP a 128 bit è fattibile e, soprattutto, in tempi brevi. Da Facebook un portavoce ufficiale annuncia che tutto è andato bene durante il World IPv6 Day e si è trattato, come dalle aspettative, di un "non-evento", col risultato che tutte le aziende coinvolte hanno attivato il doppio stack IPv4/v6 ed i sistemi, nell'uno o nell'altro caso, riescono a navigare senza alcun problema in una retro-compatibilità assolutamente trasparente per gli utenti finali. Anche Google annuncia che l'operazione si è svolta senza particolari intoppi registrando un +65% di traffico IPv6 diretto ai propri sottodomini ed un fallback che, a quanto pare, ha funzionato egregiamente.
Se volete saperne di più riguardo lo stack ISO/OSI e gli indirizzi IP in particolare, potete visitare le relative pagine su Wikipedia in italiano digitando nella barra di navigazione del vostro browser it.wikipedia.org/wiki/Open_Systems_Interconnection e it.wikipedia.org/wiki/Indirizzo_IP.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'