mercoledì 25 maggio 2011

Facebook per gli under 13

Se aveste letto il regolamento di FB (lo trovate all'indirizzo facebook.com/terms.php), accettato all'atto della registrazione sul network dopo che avete fornito le vostre credenziali, email e password, di sicuro non vi sarà sfuggito il quarto paragrafo delle condizioni d'uso riguardante l'età minima: tale soglia, fissata a 13 anni dagli albori del network dominatore del traffico online, a breve potrebbe essere rimossa. Ma è guerra aperta tra Mark Zuckerberg, che vorrebbe aprire la login anche ai bambini, e la "COPPA", la Children's On-Line Privacy Protection Act, che vieta senza mezzi termini a tutti i siti, Facebook incluso, che raccolgono informazioni personali e tracciano le abitudini degli utenti, di accettare iscritti la cui età sia inferiore ai fatidici 13 anni. Il buon Zio Zuck, da parte sua, vorrebbe incrementare ulteriormente il suo pubblico (ed i suoi guadagni) con la scusa di avvicinare il prima possibile alle nuove tecnologie i ragazzi. Ricordiamo che, secondo statistiche recenti, già sono presenti su Facebook circa 5 milioni di under-10 ed ulteriori 2-3 milioni di ragazzini di età compresa tra gli 11 ed i 13 anni: la cosa preoccupante, secondo la COPPA, è il controllo da parte del network e soprattutto dei genitori su questi profili, al momento assente, nonchè l'elevato rischio di incappare in fenomeni di pedofilia online. Eppure già da tempo si era parlato di modificare l'interfaccia di Facebook per renderla più semplice da utilizzare da parte dei bambini e, soprattutto, includere una sorta di pulsante di emergenza ben visibile in ogni pagina di FB che permettesse, in caso di problemi, di segnalarli ai gestori della piattaforma in tempo reale... Solite parole al vento o qualcosa si sta muovendo davvero???

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'