lunedì 23 maggio 2011

Facebook Non Mi Piace, attenzione ai virus!

Il pulsante più desiderato dai 600 milioni di utenti che quotidianamente effettuano il login al social network di Mark Zuckerberg è, senza ombra di dubbio, il "Non Mi Piace / DisLike", un bottoncino dal pollice in giù che dovrebbe indicare se una pagina, un aggiornamento di stato, una foto o un link pubblicato nelle bacheche dei nostri amici non è di nostro gradimento. Facebook, da parte sua, ben si guarda dall'introdurre una simile funzionalità, dato che potrebbe, a suo modo di vedere, allontanare le pagine delle grandi aziende per paura di troppi click di non gradimento... E anche per altre questioni tuttora ignote. Tant'è che, tra i plugin più gettonati di Mozilla FireFox, c'è proprio la possibilità di aggiungere il "Non Mi Piace" su Facebook, anche se risulterà visibile solo a chi ha installato lo stesso plugin ed utilizza lo stesso browser per navigare. Cosa ha pensato il solito gruppo di hacker per diffondere malware alla velocità della luce su Facebook? Di introdurre una finta pagina che pubblicizza l'applicazione ufficiale per introdurre il tanto desiderato tasto "Non Mi Piace" attirando l'attenzione di buona parte dei FB-maniaci ed assicurando al proprio software malevolo un sicuro successo. Infatti la fantomatica applicazione per aggiungere il DisLike su Facebook porterà nei pc di chi la installa online un bel programmino chiamato ViroTRex, un virus bello e buono creato col solo scopo di rubare le password sul vostro computer, inclusa quella di login a FB, di tutti gli indirizzi di posta elettronica e compagnia bella. Evitate, per cortesia, di abboccare anche voi e non fate click nè concedete autorizzazioni alle applicazioni che promettono di abilitarvi il pulsante "Non Mi Piace" mentre navigate sul network in blu dato che, se venisse realmente introdotto dai gestori della piattaforma, ce lo ritroveremmo accanto al pulsante col pollice in su senza dover efettuare alcuna modifica :P
A proposito, sapete che i siti (compreso il nostro blog FB Italia) che includono il "Like" permettono a Facebook di monitorare i nostri gusti? Ad ogni click sul relativo pulsante infatti viene inviato ai DB del network di Zio Zuck un aggiornamento che l'utente gradisce tale pagina, ma non solo: ben pochi sanno infatti che FB monitora anche la sola lettura della pagina che ospita il suo Like, registrando l'indirizzo che la contiene e l'utente associato anche se non ha fatto click sul widget. Raccomandiamo tutti coloro che si fanno venire l'acido alla bile quando sentono di tali tracciamenti, di effettuare il logout da Faceboo per impedire che ciò possa avvenire in modo tale da navigare più anonimi possibile...

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'