giovedì 28 aprile 2011

Video William e Kate parodia virale su Facebook e YouTube

Guarda la danza di entrata del matrimonio reale di William e Kate: un video virale che ha preso possesso dei server di Facebook e YouTube con milioni di visualizzazioni in pochi giorni. La trovata pubblicitaria della T-Mobile inglese oltre al Principe William e Kate Middleton mostra tante controfigure-sosia, scomodando perfino la Regina, che si dimenano a tempo di musica proprio in occasione del matrimonio più atteso in assoluto, una specie di presa in giro che perfino il principino Harry ha pubblicato sulla propria bacheca ufficiale su Facebook. Per chi se lo fosse perso, ecco il video del finto matrimonio di William e Kate per ridere un pò... Se poi volete dare uno sguardo alla pagina ufficiale della T-Mobile, effettuate il login a Facebook e digitate l'indirizzo facebook.com/tmobileuk

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Apple iPhone traccia gli utenti, ammissione di Jobs

Noi non tracciamo nessuno! Con queste poche lapidarie parole alcuni giorni fa era lo stesso Steve Jobs ad affermare senza mezzi termini che la Apple non tracciava le posizioni GPS e WiFi degli utenti, salvo poi fare una retromarcia clamorosa con un comunicato ufficiale che sa molto di "scusate, ci avete scoperto". Infatti è giunta la spiegazione ufficiale dall'azienda della mela, la quale ha diffuso una nota in queste ore ammettendo che i dispositivi che utilizzano Apple iOS registrano indefinitivamente (ossia da quando esce dalle fabbriche fino alla distruzione del dispositivo stesso) le posizioni di celle e reti wireless ma questi dati non sono utilizzati per fini commerciali ma solo per migliorare il servizio di localizzazione che viene inviato in modo anonimo (???) ai server di Cupertino anche se non è criptato sul device e può essere banalmente letto da chiunque armato di un editor di testo tipo Blocco Note. La funzionalità, si promette, non verrà eliminata nelle prossime release dell' iOS ma sarà solo limitata e cifrata. Apple precisa che il tracciamento ha il solo scopo di velocizzare i servizi di geolocalizzazione anche se viene disattivato il GPS... Insomma, avete voluto un melafonino o l'iPad? Ora vi tenete pure la localizzazione :(
Se poi volete leggervi le amenità scritte nella nota ufficiale diffusa dalla Apple, digitate www.apple.com/pr/library/2011/04/27location_qa.html nella barra degli indirizzi del vostro browser preferito.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Finte conversazioni Facebook Fake Convos

Volete divertirvi o stupire i vostri amici con una conversazione con qualche vip? Su Facebook c'è una applicazione che fa al caso vostro e si chiama Fake Convos ossia "Finte Conversazioni". Il servizio è infatti capace di creare chiacchierate fasulle sul social network in blu con un profilo creato a piacere. Effettuate dunque il login a Facebook e recatevi sulla pagina di Fake Convos (fakeconvos.com/newconvo.php) lanciate l'applicazione scegliendo la foto del profilo col quale conversare nel menu sulla sinistra. Ora basterà far dire al nostro vip creato ad hoc qualcosa e Fake Convos ce lo genererà come se fosse una chiacchierata reale su Facebook. Fate scherzi ai vostri contatti, spacciatevi per amico delle persone più famose su FB e soprattutto, fatevi quattro risate quando svelerete l'arcano. A proposito, ecco qui uno screenshot di cosa pensa Zio Zuck del nostro blog ;)

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'