venerdì 15 aprile 2011

Miss Facebook Latina 2011 la finale!

La nuova frontiera virtuale di Facebook diventa una vetrina per le aspiranti Miss.

È tutto pronto per quella che è stata definita la notte della bellezza e della moda a Latina. Domenica 17 aprile alle ore 22.00 si alzerà il sipario sul palco del Makkeroni Disco di Latina per dare vita alla Finale di Miss Facebook Latina, III edizione, in collaborazione con Miss Facebook Italia, partner ufficiale del concorso. Sono in tutto 26 le finaliste provenienti dalla nostra provincia, pronte a darsi battaglia a suon di sfilate, per contendersi lo scettro di Miss Facebook Latina 2011. Un titolo ambito da molte ragazze, perché negli anni passati ha portato fortuna a molte bellezze. Sul palco, a condurre la manifestazione domenica sera ci saranno l'ex Miss Facebook Latina, Veronica Pazienza, e Walter Viti, direttamente da Radio Luna. Una serata che avrà per protagonista la bellezza delle 26 ragazze finaliste, rese ancora più affascinanti dagli abiti di PAPRIKA, dalle acconciature del salone HairShine e dal trucco di Ale Fashion Style, unitamente ad alcune sfilate di moda. Durante la serata finale di domenica, oltre alla fascia di Miss Facebook Latina verranno consegnate la fascia di Miss Radio Luna e Miss Brown Sugar.

Credo che di questi tempi la voglia di apparire faccia da padrona - hanno commentato Marco Zardi e Viorica Calvano, gli ideatori del concorso on line - quale mezzo migliore di Internet per farsi notare? Facebook può diventare un trampolino di lancio per aspiranti modelle.

Una giuria accuratamente selezionata, che prevede la presenza di giornalisti e personalità dello spettacolo, a fine serata emetterà il verdetto che ci farà conoscere la nuova Miss di questa terza edizione. A seguire, KE DOMENICA, con il Djset di Andrea Bruzzese, i LOVEFORCE ospiti dai migliori club d'Italia, e le voce di ERNANI e LADY VIORIKA.

Appuntamento domenica 17 aprile 2011 presso il MAKKERONI DISCO RESTAURANT. Info e prenotazione tavoli: Marco - 329.44.24.514.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Auguri a Charlie Chaplin da Google

Avete visto su Google il nuovo doodle dedicato a Charlie Chaplin per il 122esimo anniversario dalla nascita dell'attore-regista? Un piccolo capolavoro che presente un video in bianco e nero di Charlot, ospitato su YouTube e sfumato per uniformarsi alla grafica della homepage di Google. Su Facebook le pagine più visitate e dedicate a Chaplin sono due: la prima conta 176.000 likers mentre la seconda arriva a quota 71.000 ma, in queste ore, il conteggio dei fan è in costante ascesa vista la data. Charlie Chaplin nacque infatti il 16 aprile 1889 a Londra ed è stato autore di oltre 90 film senza dimenticare il suo passato da produttore nonchè compositore e sceneggiatore. Per diventarne fan, effettuate il login a Facebook e digitate facebook.com/pages/Charlie-Chaplin/112404518771795 oppure facebook.com/c.chaplin.

Per quanti se lo fossero perso, eccovi riproposto il video Charlie Chaplin Google Doodle:

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Giochi tra ragazze e ragazzi in webcam, attenzione!

Lei 31enne altoatesina, lui 55 anni di Roma ma che si spacciava per 25enne bello e ricco: una relazione cresciuta sul web grazie alla chat e alle videochiamate spesso senza veli tramite programmi di messaggistica istantanea come Msn Messenger o Skype. Tutto sembra andare alla grande, ma dopo un pò lui pubblica su Facebook le foto dei loro "giochi" davanti alla webcam. Ovviamente le istantanee di lei fanno il giro del web in men che non si dica e giungono a parenti e amici della donna. La piccante relazione virtuale viene così sbandierata in ogni dettaglio, costringendo la ragazza a denunciare il tutto ai Carabinieri di Bolzano. L'ultima storia dal copione che si ripete ancora una volta ed ha come platea l'enorme pubblico di Facebook risale solo a ieri: la cosa peggiore è che potenzialmente chiunque può registrare quanto accade davanti alla webcam all'insaputa dell'altro, quindi non cadete in tentazione e non sfogate i vostri istinti sulla chat o su Facebook, potreste pentirvene amaramente in futuro!

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'