giovedì 14 aprile 2011

фацебоок - Facebook

Parafrasando un celebre capitolo della saga James Bond, potremmo dire "dalla Russia con amore"? O meglio dalla Macedonia? Ultimamente arrivano qui su FB Italia visite dalle zone orientali dell'Europa... Ma non solo, sembra che una delle query più digitate sia proprio фацебоок, ossia Facebook, digitato su una tastiera decisamente non la classica 102 tasti con layout IT. Per gli utenti che ci leggono dall'estero, è incluso uno script automatico fornito dal colosso Google che permette di tradurre al volo il contenuto del blog in varie lingue, Russo o Macedone incluso, anche se con risultati spesso poco attendibili a causa dei costrutti delle frasi e dei vari significati che possono assumere le parole, non sempre correttamente contestualizzate perfino qui che si parla al 99% solo di фацебоок e di notizie relative al network di Zio Zuck. Per chi fosse interessato all'inclusione di tale widget sul proprio sito o blog, l'indirizzo da digitare è translate.google.com/translate_tools... Buona navigazione a tutti ;)

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Il pianeta delle scimmie 2011, prequel su Facebook

Erano ormai 3 anni che se ne parlava: il nuovo Pianeta delle Scimmie sarà presto nei cinema a partire dal 5 agosto 2011, metà novembre per la versione italiana doppiata. Prequel del capolavoro del '68 e del remake del 2001 diretto da Tim Burton e che ha riscosso un discreto successo di pubblico ma non della critica che lo ha platealmente bollato anche per il finale, il Pianeta delle Scimmie 2011 dovrebbe plausibilmente chiamarsi nella versione statunitense Rise of the Planet of the Apes e su Facebook è già possibile ammirarne alcune foto in computer graphics dei geni della WETA che hanno già stupito il mondo del cinema con Avatar nonchè del Signore degli Anelli. Effettuate quindi il consueto login al network in blu, poi digitate l'indirizzo facebook.com/apeswillrise: la fan page raccoglie, oltre ai 12.100 likers, alcune foto, concept art ed un video trailer in HD della durata di 4 secondi che bastano ad impressionare per la cura dei dettagli e dell'espressività nell'animazione della scimmia Caesar, il protagonista della storia che a causa di una mutazione cerebrale causata da esperimenti medici per combattere il morbo di Alzheimer tramite una specie di virus: ecco qui sotto il video presente su Facebook e su YouTube, davvero un lavoro di livello superiore al precedente capitolo del 2001. La storia, secondo i rumors raccolti in rete, dovrebbe essere ambientata nella città di S. Francisco attuale e rivela l'inizio della guerra tra uomini e scimmie che ha portato al rapido declino della nostra civiltà per lasciare spazio all'organizzazione piramidale dei nuovi primati evoluti proprio a causa dell'uomo... Ne vedremo delle belle!

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'