giovedì 31 marzo 2011

Processo Ruby - Berlusconi 6 aprile 2011, video virale su Facebook

Davvero notevole questo ennesimo video virale che circola su Facebook e YouTube riguardante, manco a dirlo, l'evento mediatico del secolo: il processo Ruby - Berlusconi del prossimo 6 aprile 2011. Una parodia davvero divertente da vedere tutta d'un fiato e condividere con i vostri amici sul network in blu. Eccovi il video riproposto per chi se lo fosse perso, passate parola:

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

A Google piace +1, Facebook ha fatto scuola

Nuova funzionalità rilasciata dal gigante dei motori di ricerca Google: dopo l'annuncio di Guru per Google Talk, da oggi, chi naviga sul sito americano .com ed effettua il login ad uno dei mille servizi offerti da BigG, come ad esempio la casella di posta elettronica GMail, il network YouTube o lo stesso Blogger/Blogspot, può avvalersi della facoltà di suggerire un sito web, una notizia o un link generico ai propri amici. Esattamente come avviene su Facebook, dove il pulsante "Mi Piace" / "Like" ha riscosso un notevole successo tra i 600 milioni di utilizzatori del network di Mark Zuckerberg, così Google si appresta a diffondere i suggerimenti nel suo trafficatissimo motore. La cosa che rende particolarmente interessante il Google +1 è la rilevanza, ossia la capacità propria degli algoritmi di Mountain View di attribuire un peso specifico ad ogni +1 in base a chi lo assegna ed al grado di relazione interpersonale che ha con chi vede la preferenza sul motore di ricerca. Attualmente tutto si basa sulle connessioni tramite GMail e Google Talk, ma tra poco verranno messi a punto i link a Twitter e quindi i contatti saranno valutati anche in base alle interazioni che hanno con voi sul social network del cinguettio. In particolare, se volete dare uno sguardo alla vostra vita sociale così come la vedono i server di "Gugol", potete visualizzarla nella Bacheca/Dashboard alla sezione Rete sociale e contenuti dove, ovviamente, potremo anche rimuovere le nostre preferenze, cioè i +1 assegnati, se dovessimo cambiare idea all'improvviso. Visto così si preannuncia come un grosso passo in avanti rispetto al più semplicistico Like di Facebook, e data la potenziale diffusione a livello di motore di ricerca, ha potenzialmente tutte le carte in regola per plasmare per ogni utente i risultati delle ricerche in modo del tutto personalizzato.
Ecco il video ufficiale, preso da YouTube, che illustra le nuove funzionalità introdotte con Google +1 nel consueto semplice stile al quale Mountain View ci ha abituato da tempo...

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'