giovedì 10 marzo 2011

Cancellarsi da Facebook o disattivare l'account...

Arrivata nella giornata di ieri in redazione l'ennesima email su come cancellarsi da Facebook definitivamente, ossia quale sia la procedura più semplice per dire addio a FB, agli amici virtuali ed agli aggiornamenti in bacheca. Senza ombra di dubbio, se volete fare un lavoro preciso e puntiglioso, prima di cancellarvi dovrete eliminare una per una le vostre foto e dati personali per poi procedere cosi:

Da parte sua il network avverte che:
Se non utilizzerai più Facebook in futuro e desideri che il tuo account venga eliminato, possiamo occuparcene. Tieni presente che non potrai riattivare il tuo account, né recuperare alcun contenuto o informazione da te aggiunta. Se desideri che il tuo account venga eliminato, fai clic su "Invia".
In realtà passeranno giorni (mesi) prima che i dati contenuti sul server di Facebook e replicati in varie farm di backup vengano effettivamente rimossi, ecco perchè consigliamo, prima della cancellazione, di provvedere manualmente ad eliminare tutte le vostre tracce virtuali sul network togliendo foto, commenti, amicizie e dati personali.

Se invece voleste solo disattivare l'account di Facebook per un certo periodo, o magari non siete troppo decisi a cancellarvi definitivamente da FB, basterà in questo caso andare nel menu Account -> Impostazioni Account e fare click in basso sul link disattiva per la disattivazione "soft". In qualsiasi momento potrete recuperare le vostre amicizie, fotografie e quanto caricato sul network in blu semplicemente rieffettuando il login.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Forbes, gli uomini più ricchi del mondo 2011

Come ogni anno la Forbes pubblica l'elenco delle persone più ricche del mondo 2011. La classifica include personaggi provenienti da tantissime nazioni ma non spiega come diventare ricchi. Al contrario, gli studi più recenti indicano che la felicità si raggiunge con un salario medio annuo pari a 75.000 dollari, non di più nè di meno. Ecco la top 20 degli uomini più ricchi in assoluto:

  1. Carlos Slim Helù, 74 miliardi di dollari (dai precedenti 53.3 del 2010) patron della Telecom messicana
  2. Bill Gates padre della Microsoft ha un patrimonio di 56 miliardi di dollari (53 nel 2010)
  3. Warren Buffet, 50 miliardi di dollari (rispetto ai precedenti 47), la sua fortuna sono stati gli investimenti
  4. Bernard Arnault è passato dai 27.5 miliardi di dollari del 2010 ai 41 miliardi del 2011 grazie alle forniture di beni di lusso
  5. Larry Ellison, 39.5 miliardi (28 nel 2010), patron di Oracle
  6. Lakshmi Mittal passato da 28.7 a 31.5 miliardi nel 2011, uomo dell'anno 2006 e leader mondiale dell'acciaio e del ferro
  7. Amancio Ortega, 31 miliardi di dollari (dai precedenti 25) lavora e guadagna nel campo della moda
  8. Eike Batista, 30 miliardi di dollari (27 nel 2010) possiede varie holding principalmente nell'industria mineraria
  9. Mukesh Ambani, 27 miliardi (in calo rispetto ai 29 dello scorso anno) della Oil & Gas Conglomerate
  10. Christy Walton & Famiglia, 26.5 miliardi (rispetto ai 22.5), ha fatto soldi con la catena di negozi al dettaglio Walmart
  11. Li Ka-shing, 26 miliardi (dai precedenti 21), possiede varie holding ed è l'uomo più ricco del sud est asiatico
  12. Karl Albrechtl, 25.5 miliardi di dollari (rispetto ai precedenti 23,5 nel 2010), possiede i Discount-supermarket Aldi Sud
  13. Stefon Persson, 24.5 miliardi di dollari (22,4 nel 2010) è il presidente della H&M
  14. Vladimir Lisin, 24 miliardi, new entry in classifica che deve la sua fortuna alla lavorazione dell'acciaio
  15. Liliane Bettencourt, 23.5 miliardi (20 nel 2010) è padre della L'Oreal
  16. Sheldon Adelson, 23.3 miliardi di dollari, new entry anche lui, possiede alcuni casinò
  17. David Thomson & Famiglia, 23 miliardi di dollari dai precedenti 19, possiede la compagnia di informazione Thomson Reuters
  18. Charles de Ganahl Koch, 22 miliardi (17.5 nel 2010), ha una delle più grandi aziende del mondo
  19. David Koch, 22 miliardi di dollari, fratello di Charles e coproprietario delle Koch Industries
  20. Jim Walton, 21 miliardi di dollari (20.7 nel 2010), anche lui deve la sua fortuna alla Walmart


Nessuna sorpresa riguardo i primi posti in classifica, un pò di delusione per gli italiani: il più ricco è Michele Ferrero, 32esimo in classifica mondiale, con un patrimonio di soli 18 miliardi di dollari. Poi viene al 71esimo posto Leo Del Vecchio, patron di Luxottica, con i suoi 11 miliardi di dollari e solo 118esimo il nostro Premier Silvio Berlusconi che ha un patrimonio di 7,8 miliardi di dollari (rispetto ai 9 del 2010). Giorgio Armani arriva al 136esimo posto con i suoi 7 miliardi di dollari di patrimonio.

E' interessante notare la classifica per nazione degli uomini più ricchi, sempre pubblicata da Forbes, che vede nella top 20:
  1. Stati Uniti, 8 miliardari
  2. India e Francia, 2 miliardari
  3. Spagna, Hong Kong, Brasile, Messico, Germania, Russia, Canada con 1 miliardario

E Mister Facebook Mark Zuckerberg??? E' solo al 52esimo posto con i suoi "miseri", si fa per dire, 13,5 miliardi di dollari di patrimonio, aumentato in un solo anno di oltre il 238%... Un boom che va di pari passo con la diffusione di Facebook nell'intero web e che, probabilmente, nell'arco del 2011 lo vedrà entrare di prepotenza tra i primi 20 uomini più ricchi del mondo.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'