sabato 5 marzo 2011

Bing mangia Yahoo ma Google domina il web

La policy adottata da Microsoft e le sue alleanze con mezzo mondo hanno permesso al suo motore di ricerca Bing di superare Yahoo! e di portarsi alle spalle, si fa per dire, del gigante Google in quanto a volumi di ricerche effettuate. E' quanto emerge dagli ultimi dati pubblicati da StatCounter, società informatica specializzata in analisi del web, che riporta come al primo posto Google abbia una quota di mercato pari all'89,94% del totale, seguita da Bing che arriva al 4,37% e, sul gradino più basso del podio, Yahoo! Search con il 3,93%. Microsoft Bing è diventato in pratica il numero 2 al mondo, anche se le recenti polemiche e la dimostrazione che Bing copia i risultati di ricerca dalla stessa Google ne hanno offuscato l'immagine. I numeri parlano chiaro, per il momento Google resta saldamente il motore di ricerca preferito dagli internauti, e ci sembrerebbe strano che non fosse così visti gli sforzi tecnologici che da Mountain View investono per migliorare un prodotto già al top sotto ogni punto di vista. La vera sfida, per Google, è rappresentata da Facebook, il quale vorrebbe bypassare la sua pulita e funzionale pagina bianca di default con la propria barra di ricerca del network in blu...

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'