lunedì 28 febbraio 2011

Quinta giornata della lentezza 2011


Si celebra nella giornata di oggi 28 febbraio la quinta Giornata Mondiale della Lentezza, un appuntamento immancabile per gli estimatori della vita tranquilla e dei ritmi umani con l'obiettivo di migliorare la vita propria e della comunità nella quale viviamo. Nata dall'Onlus "L'arte del vivere con lentezza", organizzazione senza fini di lucro per l'utilità sociale, in questo caso per riflettere sui danni sociali, ambientali, economici e culturali causati dalla vita a tutta velocità. Ognuno è chiamato a cambiare il proprio pezzettino di mondo con le proprie idee ed il proprio entusiasmo. Il tema di quest anno è Ambiziosi e Altruisti - Slow life, green life, better life e per aderire o segnalare un nostro progetto l'indirizzo email ufficiale è info@vivereconlentezza.it. Sul social network Facebook, oltre alle consuete pagine che rimandano a quella ufficiale, troviamo il gruppo facebook.com/group.php?gid=328275189440 su cui campeggia il riconoscibilissimo logo Go Slow Be Happy con la lumachina verde. Potete anche visitare goslowbehappy.com che contiene lo statuto sotto forma di SlowMandaments o l'italiana vivereconlentezza.it ed i suoi 14 ComandaLenti... Eccoli qui riproposti, per trovare la giusta velocità nella vita:

  1. svegliatevi 5 minuti prima per farsi la barba, truccarsi o far colazione senza fretta e con un pizzico di allegria
  2. se siete in coda, evitate di arrabbiarvi e usate questo tempo per programmare mentalmente la serata o per scambiare due chiacchiere
  3. se entrate in un bar per un caffè ricordatevi di salutare il barista, gustarvi il caffè e risalutare barista e cassiera al momento dell'uscita (valida per tutti i negozi ed uffici)
  4. scrivete sms senza simboli o abbreviazioni, magari iniziando con caro o cara...
  5. evitate di fare 2 cose contemporaneamente per non rischiare di diventare scortesi, imprecisi e approssimativi
  6. evitate di iscrivervi ad una scuola o palestra dall'altra parte della città
  7. non riempite l'agenda della giornata di appuntamenti: imparate a dire qualche NO e ad avere dei momenti di vuoto
  8. non correte per forza a fare la spesa, senz'altro la vostra dispensa vi consentirà di cucinare una buona cenetta dal primo al dolce
  9. anche se potrebbe costare di più, ogni tanto concedetevi una visita al negozio sottocasa: risparmierete tempo e stress
  10. invece di incolonnarvi in auto per raggiungere la solita trattoria fuori porta, fatevi una camminata da soli o in compagnia
  11. la sera leggete i giornali e non continuate a fare zapping davanti alla tv
  12. evitate qualche viaggio nei weekend o durante i lunghi ponti, ma gustatevi la vostra città
  13. se avete 15 giorni di ferie, dedicatene 10 alle vacanze e utilizzate i rimanenti come decompressione pre o post vacanza
  14. smettete di continuare a ripetere: "Non ho tempo". Il continuare a farlo non vi farà certo sembrare più importanti.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'