lunedì 14 febbraio 2011

GF11 vince Rosa, ma sarà vero?

Se vi eravate affezionati a Guenda oppure ad Angelica (epico il video di Angelica Livraghi senza slip nel confessionale clickatissimo nonostante le censure di Mediaset e YouTube), lasciate perdere: circola voce, su Facebook e sul web in generale, di una specie di soffiata da qualcuno vicino alla produzione del Grande Fratello 11. Pare infatti che una talpa abbia resi noti i nomi dei concorrenti che andranno in finale nel GF11, e tra questi ci sono di sicuro (secondo lo spifferatore innominato) Rosa Baiano, Ferdinando Giordano, Margherita Zanatta ed Andrea Cocco. E sarebbe proprio la napoletana a trionfare nell'ultima puntata del GF, proprio lei che ha flirtato sia con Davide che ora con Emanuele. Guenda invece arriverà solo alle semifinali, lasciando il suo enorme seguito su Facebook con l'amaro in bocca. Se le rivelazioni risultassero vere, probabilmente andrebbe a farsi friggere anche quell'ultimo briciolo di genuinità che ha il GF, già da tempo immemore afflitto da eliminazioni pilotate e copioni scritti dalla produzione solo per alzare l'audience :(

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Berlusconi interrompe Papa Ratzinger in diretta video!

Non ci sono parole per descrivere questo video che riprende Papa Ratzinger Benedetto XVI interrotto da Silvio Berlusconi in diretta dall'Angelus di Piazza San Pietro: un video virale che gira su Facebook e YouTube da premio oscar, come più di qualcuno ha commentato. Divertentissimo e ben montato, sembra una notizia vera con tanto di grafica presa a prestito da Sky Tg24... Sbellicatevi pure dalle risate e passate parola ;)

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Facebook fa fuori Google AdSense e DoubleClick

I colpi bassi tra i due contendenti del web 2.0 per eccellenza, Facebook e Google, sembrano non finire mai. Se non vi fossero bastati i furti di impiegati dall'una e dall'altra parte a suon di stipendi più pompati dal concorrente, oppure l'import-export dei dati degli utenti con pop-up che avvertivano della poca correttezza del destinatario dei dati che si comportava quasi come un cimitero virtuale, ecco l'ultimo sgambetto made in Zuckerberg: sul social network in blu non sarà più possibile pubblicare annunci pubblicitari di compagnie non approvate dalla stessa Facebook... E, a quanto pare, AdSense e DoubleClick, entrambe controllate dal colosso di Mountain View Google, non sono nella lista. Come dire, i soldi sul mio network non ce li fai! Se le aziende che utilizzano compagnie non Facebook-approved vorranno continuare a far pubblicità su FB, dovranno per forza di cose cambiare sponda entro e non oltre fine mese. Aspettiamo la contromossa di BigG che, di sicuro, non si farà attendere più di tanto!

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

San Valentino e foto Berlusconi

Buon San Valentino! Anche Google si innamora e, per la giornata odierna 14 febbraio 2011 dedicata al vescovo e martire del terzo secolo d.C., mette un logo "doodle" tuttocuori in pura Pop-art dell'autore Robert Indiana, artista e scenografo statunitense (it.wikipedia.org/wiki/Robert_Indiana). Su Facebook invece i gruppi e le pagine di S. Valentino sono davvero numerose in tutte le lingue: si va dalla Festa di San Valentino (facebook.com/festa.di.san.valentino) con quasi 9.200 "Mi piace" al San Valentino di facebook.com/pages/San-Valentino/45568508650, 4.300 preferenze, oppure facebook.com/pages/San-Valentino/182949885060316 che ne conta 1.930. Il gruppo tra i tanti che vede il più alto numero di iscritti è invece facebook.com/group.php?gid=251069435237, con poco più di 400 utenti, mentre c'è anche chi disprezza la ricorrenza e la pagina facebook.com/pages/Disprezzare-apertamente-San-Valentino/149234155133787 conta ben 11.400 likers, o meglio, dislikers. Se volete incrementare il contatore dell'una o dell'altra pagina, non vi resta che effettuare il solito login al network in blu e digitare nella barra degli indirizzi del vostro browser il link riportato in neretto...

Oops, quasi dimenticavo: ci scrive Simone da Roma, un accanito follower del blog su Facebook, segnalandoci una foto divertente che mostra nell'ordine Giulio Cesare, Benito Mussolini e Silvio Berlusconi... Il parallelo tra i tre personaggi viene fatto alla luce delle ultime news sullo scandalo del Ruby-BungaBunga-Gate. Fatevi due risate con questa foto davvero divertente...

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'