sabato 5 febbraio 2011

Facebook è amico del carbone

Mark Zuckerberg ha da tempo accettato come "amico" per Facebook il carbone: è proprio così, i server del network in blu sono alimentati da centrali al carbone, tecnologia del 19esimo secolo, per offrire servizi e strumenti ad alto contenuto tecnologico tipici del 21esimo secolo. Un controsenso al quale GreenPeace sta cercando di mettere una pezza con l'intento di far passare al 100% di energie rinnovabili l'alimentazione delle server farm del network dei record di Zio Zuck. Immaginate cosa possa significare dover alimentare macchine per tenere i dati, peraltro replicati, di 600 milioni e passa utenti! Greenpeace ha messo sù la Facebook Unfriend Coal, una iniziativa per chiedere ufficialmente a FB la preparazione di un piano entro il prossimo 22 aprile 2011 per passare dal carbone alle fonti rinnovabili diventando, de facto, il portavoce sul web della lotta all'inquinamento ambientale: all'indirizzo greenpeace.org/international/en/campaigns/climate-change/cool-it/ITs-carbon-footprint/Facebook/ si può partecipare a questa iniziativa semplicemente facendo un click sull'apposito bannerino swf, riportato anche qui sotto, che porterà alla pagina su Facebook dell'Unfriend Coal raggiungibile e clickabile, dopo il consueto FB login, all'indirizzo facebook.com/unfriendcoal. Partecipate numerosi mi raccomando!!!


Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'