martedì 25 gennaio 2011

Berlusconi Gad Lerner video telefonata a L'Infedele

A grande richiesta, ecco il video della telefonata andata in onda a L'Infedele su La7 nella puntata di ieri, che ha visto l'ennesimo sfogo del Premier Berlusconi contro il conduttore Lerner e contro l'impostazione della trasmissione. Questo il dialogo completo tra Silvio Berlusconi e Gad Lerner:

[Buonasera sera Presidente Berlusconi mi sente?]
Buonasera... Mi hanno chiamato invitandomi a sintonizzarmi sull'infedele. Sto vedendo una trasmissione disgustosa, una conduzione spregevole, turpe, ripugnante...

[Allora lei ha già insultato abbastanza, perchè non va dai giudici invece di insultare?]
Ho sentito delle tesi false opposte alla realtà lontano dal vero, distorte. Ho visto una rappresentazione della realtà all'incontrario del vero! Avete offeso...

[Essendo lei anche il mio presidente del consiglio, la prego di moderare i termini]
Io so quello che sto dicendo, lei no! Avete offeso al di la del possibile la signora Nicole Minetti che è invece una splendida persona, intelligente, preparata, seria, si è laureata col massimo dei voti, 110 e lode, si è pagata gli studi lavorando, è di madre lingua inglese e svolge un importante ed apprezzato lavoro con tutti gli ospiti internazionali della regione.

[Questo le consente di saltare la gavetta della politica?]
Vale molto di più di molte delle "cosiddette" signore presenti...

[Le signore non sono "cosiddette", lei è un cafone se le chiama cosiddette]
Il Presidente del Consiglio non ha avuto mai, mai, rapporti diversi dall'amicizia e dal rispetto nei suoi confronti come nei confronti di tutte le sue altre ospiti.

Finisco: invito cordialmente l'onorevole Iva Zanicchi di alzarsi e venire via da questo incredibile postribolo televisivo.


Qualunque aggiunta al dialogo tra Lerner e Berlusconi da parte della redazione di FB Italia potrebbe essere interpretato come un aperto schieramento dall'una o dall'altra parte politica... Lasciate voi un commento, grazie!

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Mafia Wars in italiano, finalmente!

L'annuncio si è fatto attendere più del solito, ma alla fine è arrivato: i milioni di utenti Facebook dipendenti che si loggano al network per giocare a Mafia Wars, finalmente potranno apprezzarlo anche in lingua italiana. Zynga aveva già da tempo pianificato una traduzione del suo cavallo di battaglia su Facebook (alla pari con FarmVille, col quale si contendono il podio dei giochi più amati in assoluto, e come CityVille, già pensato in multilingua) sia in italiano che in spagnolo, tedesco e francese. Visto che a molti utenti l'inglese non và tanto giù, per usare un eufemismo, ecco pronta la release localizzata che permette di migliorare la propria esperienza ludica semplicemente impostando nel menù di configurazione di Mafia Wars la lingua prescelta.
Per chi fosse a digiuno di "login mafiosi", il gioco offre la possibilità agli oltre 20 milioni di utenti che vi partecipano di calarsi nei panni di un malavitoso che deve costruire un impero criminale. Si parte da New York e si allarga il proprio clan reclutando amici e facendo fuori gli altri boss... Molto più divertente a giocarci che a raccontarlo: provatelo!

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'