venerdì 21 gennaio 2011

Numero telefono di Berlusconi, che ne pensate?

Annozero nella puntata di ieri, per chi se la fosse persa, ha reso pubblico il numero di telefono di Silvio Berlusconi. Michele Santoro ha mostrato alle telecamere parte del numero ed il web è subito impazzito alla ricerca delle restanti cifre. In pochi minuti, vista la pubblicazione dei documenti della Procura di Milano, si è venuto a sapere con un tam tam virale che sembrava viaggiare alla velocità della luce, manco i tamburi fossero stati di fibra ottica, che il numero di telefono cellulare di Berlusconi era 335 15oo431. Considerando la mole di telefonate ricevute in pochi minuti, con tutta probabilità il numero è stato bello che disattivato, ma ora esplode un'ennesima polemica, oltre ai soliti sfottò su Facebook che prendono di mira la Procura che intercetterà migliaia di chiamate. Michele Santoro è andato troppo al di là del consentito? Tra innocentisti e colpevolisti, tra pro e contro Berlusconi, nel mare di cadute di stile da ambo le parti, ci auguriamo che sull'intera vicenda venga fatta chiarezza. Lasciate un commento o, semplicemente, votate nel sondaggio qui al lato. Oops, quasi dimenticavo. Il giornale Libero ha pubblicato il cellulare di Michele Santoro che dovrebbe rispondere al numero 348 34o61o1... Ci sembra quantomeno doveroso, per par condicio, rendere pubblico anche questo numero.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

17 marzo festa nazionale... solo nel 2011

L'accordo tra Napolitano e Berlusconi per il 17 marzo festa nazionale è stato raggiunto ed è legge: quindi niente scuola e niente lavoro in occasione del 150esimo anniversario dell'unità d'Italia, proclamata Festa del Tricolore. La festività sarà però in vigore solo nel 2011, quindi dall'anno prossimo niente! Su Facebook Italia i commenti sono davvero entusiasti per questo giorno di festa, anche se non mancano i soliti gruppi e pagine contro la ricorrenza. Tra queste segnaliamo il gruppo "17 marzo 2011 - 150° dell'unità d'Italia: io non festeggio" (facebook.com/group.php?gid=120625667534) che conta 83 iscritti ed il "17 marzo 2011 : lutto al braccio per tutti i meridionali" (facebook.com/group.php?gid=235597067571) che ci è parso persino peggiore ed al momento conta solo un unico membro, il quale in bacheca ha lasciato scritto "150 anni di soprusi, furti, violenza; è la commemorazione di un popolo e della sua identità"... Invitiamo chi ci legge ad effettuare il login a Facebook ed a segnalare entrambi :(

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'