martedì 22 marzo 2011

Facebook profili falsi e numeri

Un dato curioso che ha destato più di un semplice interesse: su Facebook gli abitanti virtuali delle città del mondo surclassano i cittadini delle stesse. Un problema che sembra coinvolgere tutte le grandi metropoli, ma il caso più eclatante è di sicuro Madrid: la capitale spagnola sfiora i 6 milioni di utenti che dichiarano di abitare lì su Facebook, quando in realtà all'anagrafe conta 3 milioni e 200 mila persone. Ma anche in Italia non siamo da meno, a Roma per esempio possiamo contare su 4.300.000 profili a fronte dei soli 2.865.000 residenti. Che succede al network in blu? E' abitato dai fantasmi oppure ci sono in circolazione troppi profili falsi? La verità è, come sempre, nel mezzo. Da una parte gli utenti che dichiarano abitare in una certa città, intendono in realtà tutto il territorio della provincia o, al limite, la regione. Che poi i profili falsi su Facebook siano all'ordine del giorno è un dato di fatto: basta effettuare il login e lanciare una ricerca per i nomignoli a sfondo sessuale nella barra superiore di FB per rendersi conto di quanti utenti aprano profili fasulli pubblicando foto di vip più o meno famosi soprattutto di genere femminile, tanto per cambiare. Che poi, ad essere puntigliosi, è un reato punibile dalla giustizia ordinaria con la reclusione (fino ad 1 anno, ocho!) quello di fingersi qualcun altro. Se poi si lede la reputazione del vip, artista, cantante o attore, possiamo perfino incappare nella diffamazione aggravata, danni all'immagine ed altre chicche del codice penale. Insomma, andateci cauti nell'aprire profili di fantasia sul network in blu, non si sa mai che un giorno poteste essere denunciati dai signori Nontelodico, Pallino (Pinco), Boh o perfino dall'Asinello del Presepe ;)

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Nessun commento: