martedì 9 novembre 2010

Marika Fruscio, foto sulla neve da Babbo Natale...


Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Streaming Italia 1 per Rossi, Facebook impazzisce

Tutti pazzi per Mary? Macchè, l'Italia che ama le 2 ruote e naviga le oscure acque di Facebook è in trepidazione per le prime prove sul circuito di Valencia di Valentino Rossi in sella alla "rossa" (oggi in livrea tutta nera) di Borgo Panigale, un missile chiamato Ducati Desmosedici che fino a 2 giorni fa era la sposa del canguro Casey Stoner. I messaggi di stato abbondano di richieste su dove vedere in diretta streaming su internet le prove sul circuito valenciano. Per tutti i tifosi di Vale 46, l'unico link funzionante per assistere alle prove su Italia 1 è il sito ufficiale di mediaset raggiungibile all'indirizzo video.mediaset.it/dirette-web/sportmediaset_rossi_in_ducati.shtml.
Attenzione: per poter vedere il Dottore sulla Ducati è indispensabile, ahimè, installare il plugin Microsoft Silverlight che funziona solo sotto Windows. Per gli utenti Linux, è disponibile Mono/Novell Moonlight a 32 e 64 bit il quale, a parte qualche crash di Firefox, consente la visione della diretta di Italia 1 senza troppi crucci... In bocca al lupo Vale per questa nuova avventura 100% italiana, ma un grazie immenso a Casey Stoner per il mondiale 2009 e lo spettacolo offerto in questi anni da ducatista!
Ecco il primo video tratto da YouTube che ritrae Vale in sella alla Ducati nei test di Valencia 2010: video e audio di qualità scarsa, sorry!



---

Aggiornamento del 15 novembre 2010: l'operazione alla spalla si è conclusa e l'intervento chirurgico effettuato all'ospedale di Cervesi a Cattolica e durato circa 2 ore è perfettamente riuscito. Sono previsti 3 mesi di riabilitazione ma, conoscendo Valentino Rossi, farà di tutto per accelerare i tempi e risalire in sella al diavolo rosso. A proposito, vi è piaciuta la Ducati Diavel, il mostro da 162cv e maxi pneumatico posteriore da 240'' presentato alla stampa in occasione dell'EICMA 2010? Lasciate un commento grazie.

---

Aggiornamento del 18 novembre 2010: in questi 2 video tratti da YouTube, Valentino Rossi parla delle sue Yamaha M1 dal 2004 al 2010. Per chi non masticasse l'inglese elementare di Vale46, ecco in soldoni cosa dice delle 7 moto: la prima, del 2004, è stata scelta con il motore più dolce, un'ottima base per lavorare. La versione 2005 fu la migliore in assoluto per guidabilità, maneggevolezza e motore potente per andare forti, mentre la 2006 soffriva tantissimo di chattering, le fastidiose vibrazioni all'avantreno. Nel 2007 con il passaggio ai motori 800 cc ci fu parecchio lavoro da fare e caos, la moto non era competitiva rispetto a Ducati e Honda. Nel 2008 la moto migliorò grazie al grande lavoro svolto anche sui pneumatici ed elettronica, che nel 2009 la rese ancora più performante e facile da guidare. Il 2010 è stato l'ultimo anno, moto perfetta sia nella guidabilità che nell'aspetto finale, cambiata radicalmente dalla prima del 2004 che era un pò "bruttina". Il video si conclude con un semplicissimo quanto sorridente Ciao!



Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'