lunedì 25 ottobre 2010

Orkut login dentro Facebook, Zuckerberg piglia tutto

Molti di voi neppure sanno che esiste, eppure il social network Orkut è il più largamente utilizzato in America Latina nonchè in India: è stabile, leggero, offre delle politiche di privacy volte a proteggere in ogni modo i dati personali degli utenti e supporta la creazione delle comunità, ossia l'analogo dei gruppi di facebookiana memoria, nonchè l'upload di video, foto, stati personali... Insomma, il social network made in Google sembra costruito seguendo tutte le regole di buona ingegnerizzazione ed è proprio per questo motivo che Mark Zuckerberg, a.k.a. Mr. Facebook, ha deciso di farlo fuori: l'idea è quella di integrare e collegare gli account di Facebook con Orkut, e quindi offrire agli utenti del network di Mountain View la possibilità di interagire con quelli che effettuano il login a Facebook. 100 milioni di utenti che, secondo gli analisti, potrebbero essere assorbiti in men che non si dica dai 600 milioni e rotti di FB: Google sembra non curarsene più di tanto, o forse c'è alla base un accordo pagato fior di milioni di dollari tra Zuckerberg e BigG per i login di Orkut. Fatto sta è che le probabilità che Orkut sopravviva ad una fusione del genere sono veramente ridotte all'osso: che a Mountain View si siano fatti due conti ed abbiano deciso di abbandonare Orkut perchè ritenuto non abbastanza remunerativo? Oppure c'è sotto qualche inghippo che ci è sfuggito? E soprattutto, quanto durerà il fenomeno Facebook così come lo conosciamo oggi, visto che, stando alle ultime statistiche, qui in Italia Facebook è in calo di login ed iscrizioni?

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'