sabato 16 ottobre 2010

Medal of Honor, occidente contro talebani e polemiche

Forum, blog e lo stesso Facebook esprimono giudizi contrastanti riguardo l'ultimo videogioco che mostra gli orrori della guerra in Afghanistan: è Medal Of Honor, capolavoro 3D di grafica e violenza, nel quale un team di programmatori con la consulenza dell'esercito americano ha ricostruito la realtà afghana aiutandosi con foto satellitari, mappe altimetriche, filmati e foto dei soldati. Truppe occidentali contro i talebani (poi diventate semplicemente "Opposing Force" per le polemiche piovute sulla casa sviluppatrice del videogame, la canadese Electronic Arts), con la novità che potete scegliere lo schieramento di appartenenza: forse un pò troppo per l'opinione internazionale che si è fermamente scagliata contro Medal Of Honor, che sul web può contare la bellezza di 200.000 fan su Facebook (facebook.com/medalofhonor), 25.000 sul network del cinguettio (twitter.com/medalofhonor) ed ha venduto complessivamente più di 30 milioni di copie. Da ieri è disponibile per PC Windows, XBox360 e PlayStation3 in Italia (anche se sulle reti Peer2Peer e torrent è già scaricabile da giorni senza problemi) anche nella versione Limited Edition.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'