sabato 9 ottobre 2010

Cancellare amici da Facebook, ecco i perchè!

C'è chi si diletta ad avere il maggior numero di collegamenti sul social network in blu e chi invece cancella gli amici per questo o per quel motivo... Si, d'accordo, ma quale motivo ci spinge a togliere dalla lista degli amici di Facebook una persona? Ce lo spiega nientemeno che l'università del Colorado la quale, in una ricerca fresca fresca di pubblicazione, rende note le cause dei divorzi virtuali dai propri compagni di Facebook login. Il motivo di questa ricerca è nell'aiutare a migliorarsi capendo la logica che sta dietro alla cancellazione.
Ecco i motivi principali, ordinati per "gravità": il primo è senza ombra di dubbio l'aggiornamento continuo ed ossessivo del proprio profilo con qualunque cosa ci passi per la testa ma che, purtroppo, è di interesse nullo per i propri amici che si ritroveranno in men che non si dica n-mila vostri aggiornamenti. Secondo motivo è riempire direttamente le bacheche altrui con commenti politici (di solito riguardanti Berlusconi e la sua politica "alternativa") o religiosi (una specie di Testimoni di Geova su Facebook): ricordatevi che non a tutti interessano le porcherie che combinano in parlamento nè essere convertiti tramite il web! Dulcis in fundo, una vera piaga di Facebook: la pessima abitudine di postare foto e video p0rno-sporcacciosi o commenti sopra le righe acconditi con un linguaggio scurril-xen0fobo. Aaargh!!! Se poi vogliamo continuare con l'elenco delle persone che finiscono per essere cancellate in un battibaleno, ecco quelli che non hanno rapporti reali con voi e vivono di soli login a Facebook, seguiti a breve distanza dai "cuccadores" in cerca di belle ragazze sui social network, cancellati all'istante se i tentativi non vanno a buon fine. Suggeriamo quindi, per evitare improvvisi cali di audience, di fare attenzione a ciò che si scrive, alla frequenza di quello che si posta, alle parole usate e soprattutto, se il vostro fine ultimo è quello di incontrare ragazze e ragazzi single, rivolgetevi ai social network dedicati al rimorchio Badoo e Netlog.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'