sabato 2 ottobre 2010

Social Killer, un thriller tra Facebook e smartphone

Mettete insieme un docente universitario col pallino dei romanzi gialli e della tecnologia, l'idea di una storia che si evolve nella frenesia del web 2.0, e condite il tutto con la partecipazione attiva dei lettori che contribuiranno a trovare l'assassino tra Facebook ed un blog aposito dove raccogliere indizi: ecco che nasce Social Killer, un thriller-esperimento di Vito Di Bari ambientato nella Milano di oggi e che si snoda in 108 capitoli, rigorosamente uno al giorno e scaricabili dagli smartphone in modo gratuito. L'obiettivo è fermare un assassino seriale prima che colpisca ancora: già 2 ragazze hanno perso la vita dopo essere state abbordate sul social network, e la polizia è in lotta contro il tempo per evitare che nuove vittime cadano nella stessa trappola. Sul network si intrecciano le storie dei 3 giovani studenti universitari, Marco, Deborah e Chiara, i protagonisti reali della storia con i quali i lettori potranno interagire e soddisfare le loro curiosità.
Le informazioni sul romanzo e i link alle pagine Facebook dei protagonisti saranno disponibili su www.datebook.it online dal 5 ottobre. I lettori potranno interagire con Vito Di Bari collegandosi alla pagina facebook.com/pages/VitoDiBaricom-Pagina-Ufficiale-di-Vito-Di-Bari/247033556275. I possessori di iPhone o iPod Touch potranno scaricare gratuis l’applicazione Social Killer e, ai soli costi di connessione, i capitoli da iTunes Store nella sezione libri. Gli utenti Vodafone che invieranno al 4887700 un SMS con la parola KILLER riceveranno gratuitamente 3 link a settimana da cui scaricare, ai soli costi di connessione, i capitoli di Social Killer direttamente sul cellulare.
Ecco il video di presentazione tratto da YouTube:

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'