domenica 19 settembre 2010

Google Chrome OS (Chromium) work in progress...

Anche se nessuno sembra parlarne più, a Mountain View i preparativi per il lancio del sistema operativo Google Chromium fervono: gli sviluppi continuano ininterrottamente da mesi e bachi e nuove feature cambiano in continuazione. La promessa è quella di un sistema operativo leggero, semplice, veloce e sicuro, pensato per la rete Internet odierna e che possa equipaggiare macchine economiche (molto meno performanti rispetto ai computeroni divora-watt o agli ultimi portatili multi-core di Intel ed Amd). Già nel precedente articolo era presente il link ad una versione preliminare del sistema operativo Chrome, ma vista una particolare richiesta giunta in redazione la scorsa settimana, pubblichiamo il link ad una seconda immagine Iso da 279 MB compressa, pari a quasi 700 MB espansa, già bella e compilata del disco virtuale VMDK utilizzabile con software di virtualizzazione quali VMWare (il Player è free) o Sun VirtualBox. Eccolo: filefactory.com/file/a1d69he/n/Google-Chrome-OS-build-enming.teo-24Nov2009-0528.vmdk.bz2
La strategia di Google sembra chiara: dopo il successo di Android sugli smartphone, l'idea è quella di invadere il mercato di netbook e tablet con un sistema operativo open source che faccia uso del cloud computing (nessuna applicazione installata in locale, tutto avviene sfruttando le applicazioni web). Parallelamente è in uscita un appstore tutto incentrato su Chrome, alla stregua di quanto accade ora per Android.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'