giovedì 3 giugno 2010

Facebook Plus

Se siete stanchi del solito Facebook e volete aggiungere i tasti "Non mi piace" nonchè modificare la skin della propria pagina del profilo o usare le emoticons/faccine in chat come in Msn Messenger? E' il momento di installare Facebook Plus, un plugin che permette di sbloccare alcune inutili funzionalità sul social network Facebook: attenzione che le modifiche da voi apportate saranno visibili solamente agli utenti che installano l'addon Plus, gli altri non noteranno la minima differenza (ossia nessuna notifica di "Non mi piace" nè skin colorate nè altro). Per installare Facebook Plus bisogna andare su facebookplus.blogfree.net e scegliere il browser: sono supportati sia Internet Explorer che Google Chrome e Mozilla Firefox. Ognuno ha bisogno di un plugin specifico di Facebook Plus, quindi una volta effettuato il download ed installato, bisognerà per forza ravviare il browser. A questo punto potete effettuare il login a Facebook e troverete il richiestissimo tasto "Non mi piace", gli status con i caratteri colorati, le faccine e tutte le altre inutilità che da tanto gli utenti richiedono agli sviluppatori di Facebook (ma che ovviamente Zuckerberg e soci si guardano bene dall'implementare)!

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Facebook nuove impostazioni privacy

Buone nuove in casa Facebook: sono in arrivo le nuove impostazioni sulla privacy che permettono un miglior controllo dei propri dati personali. Le semplificazioni, fortemente volute dagli utilizzatori del social network in blu a seguito delle numerose polemiche dei mesi scorsi, saranno introdotte in questi giorni e permetteranno un immediato accesso e modifica a tutte le impostazioni del profilo. L'idea è quella di presentare una tabella rettangolare "Impostazioni sulla Privacy" (accessibile dopo il Facebook login -> link in alto a destra) che mostra l'attuale livello di visibilità: tutti, solo gli amici, solo utenti selezionati. In orizzontale il tipo di dato esposto, ad esempio lo stato personale, il nostro indirizzo o numero di telefono, data di nascita, foto, post e quant'altro. E' consigliato di modificare le impostazioni di default e rivedere ogni singola voce, visto che la filosofia di Facebook resta quella della privacy zero.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie!

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'