giovedì 13 maggio 2010

Microsoft Office 2010 a tutto web

Arriva Microsoft Office 2010: zio Bill stavolta ha fatto le cose in grande e promette di aumentare la produttività degli utilizzatori del pacchetto sia da Pc Windows (anche non potenti) che da web tramite browser. Il lancio ha coinvolto 40 paesi (Italia inclusa) e nei piani della Microsoft il nuovo Office System 2010 è più semplice da utilizzare e permette di creare, condividere documenti e collaborare ovunque ci si trovi. Il pacchetto di installazione in realtà permette di scegliere un mix tra funzionalità installate in locale ed il cloud computing tipo Google Apps, uno dei nuovi concorrenti che dovrà tenere a bada (oltre ovviamente la suite gratuita OpenOffice con la quale, a grande richiesta, è possibile esportare i documenti in modalità 100% compatibile). Nel pacchetto sarà integrato Office Live ed il tutto dovrebbe funzionare egregiamente anche su macchine poco potenti e senza Windows7. Outlook da parte sua integra un modulo che permette l'interazione con Facebook, MySpace e gli altri social network incluso Windows Live Messenger. Una piccola delusione è data dall'interfaccia, che continua ad utilizzare la banda in alto "ribbon" (capace di far sentire un utente che proviene dalle versioni precedenti di Office e soprattutto Word un perfetto idiota) anche se stavolta sarà personalizzabile a piacimento. Infine PowerPoint includerà il supporto audio/video e potrà quindi editare con molta facilità i contenuti multimediali.
Per avere un'idea del prodotto potete fare il download di Microsoft Office 2010: basta recarsi sul sito ufficiale della Microsoft microsoft.com/office/2010/en/default.aspx e scegliere la versione trial oppure la beta senza limiti.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'