venerdì 30 aprile 2010

Offesa su Facebook, arrestati 2 giovani

Due giovani 19enni di Acireale, in provincia di Catania, sono stati arrestati dai Carabinieri con l'accusa di sequestro di persona e lesioni personali. I 2 hanno rapito e picchiato un minorenne di S. Venerina mentre aspettava l'autobus alla fermata, costringendolo a salire sulla loro automobile e li riempiendolo di botte e lasciandolo sul ciglio della strada poco lontano per vendicare una offesa ricevuta sul social network Facebook. Oltre ai due arrestati è anche ricercata una terza persona coinvolta nel sequestro del minorenne.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Benvenuto Ubuntu con supporto Facebook e Twitter

Oggi esce Ubuntu 10.04 "Lucid Lynx", la nuova versione del sistema operativo open source basato su Linux Debian e sviluppato da Canonical. Oltre ai ritocchi puramente estetici, che fanno sempre bene, ed alle ottimizzazioni dei tempi di avvio e spegnimento, vengono introdotte alcune novità soprattutto per quanto l'integrazione dei social network.
Ubuntu infatti integra il software Gwibber e quindi permette agli utenti di interfacciarsi a tutti i principali client di chat e messaggistica istantanea (Messenger in primis) nonchè ai principali social network, con un occhio di riguardo a Facebook e Twitter, senza dimenticare il supporto a Google Talk/Buzz, Flickr e altri. Se volete provarlo, il link per il download gratuito delle versioni desktop, server e netbook li trovate all'indirizzo: www.ubuntu-it.org. Per tutti quelli che non digeriscono Gnome, esiste la versione già preconfezionata col KDE4, più gratificante nell'estetica e simile a Windows, all'indirizzo www.kubuntu.org.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'