giovedì 4 marzo 2010

L'elenco delle persone più odiose di Facebook

Ecco un elenco scherzoso delle cose che disturbano di più gli utenti su Facebook:

10. Quelli che si iscrivono con nomi di fantasia: ne abbiamo le scatole piene dei vari Puffi, del Berlusca in tutte le salse, del Bue e dell'Asinello del Presepe nonchè di tutti quelli che hanno come cognome un aggettivo (e qui mi riferisco alle varie P0**a, Te**0na, Ma***a, Vogl**sa etc, etc)

9. Quelli che aggiornano il proprio status ogni 2 minuti: con il risultato di intasare le bacheche degli amici di notifiche, grazie infinite!

8. Quelli che ti invitano ad ogni genere di gruppo, applicazione o cercano di venderti qualunque cosa: non voglio essere fan di alcun emerito sconosciuto, non mi interessa se quel peperone avrà più fan di Obama, nè partecipare ai test per che tipo di pinguino sei!

7. Quelli che amoreggiano su Facebook e si iscrivono in 2 su un unico profilo: ok, abbiamo capito che vi volete bene, che non potete vivere senza l'altro, ma francamente il fatto non ci interessa più di tanto (per non dire altro), grazie.

6. Quelli che fanno regali virtuali e pure a pagamento: ma dico io, chi mai al mondo pagherebbe per un regalo virtuale? E per giunta regalarlo il giorno del compleanno di un amico!!!

5. Quelli che postano foto così piccole da sembrare francobolli: capisco non abbiate una Canon EOS da 13 megapixel, ma almeno una risoluzione 640x480 non vi sembra il minimo sindacale? Anche il peggiore dei cellulari possiede una fotocamera capace di scattare foto a risoluzione più elevata delle vostre foto micragnose!

4. Le ragazze che mettono foto nelle quali fanno la faccia da "Badoo": ossia trucco da emo, labbra in fuori, occhio sparato ed espressione da deficiente... Davvero il massimo per rimorchiare online!

3. I ragazzi che mettono foto dei loro gingilli su Facebook: che bravi ragazzi, tutta casa e chiesa!

2. Quelli che si loggano col tuo computer e modificano il tuo stato a tua insaputa: e qui mi rivolgo a fratelli, cugini, vicini di casa, zii e nonni in cariola che capitano davanti al portatile acceso e scrivono la prima cosa che gli passa per la testa... Si, ma nel mio status di Facebook! Aaargh, muoio!

1. Tuo padre e tua madre su Facebook: vincitori incontrastati della classifica, mi spiegate cosa ci fate li in modalità "cane da guardia" per passare ai raggi X chiunque attenti all'incolumità virtuale della vostra figlia o figlio prediletto??? Un minimo di privacy!


E voi che ne dite? Quali sono le cose che più detestate del social network in blu e dei suoi pazzi frequentatori? Lasciate un commento, grazie ;)

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Facebook login sicuro in 5 regole

Ogni account su Facebook è potenzialmente in pericolo: il social network in blu è infatti un pozzo senza fondo di informazioni personali, foto, video e quanto di meglio si possa sapere su una persona. Questi sono 5 facili trucchi per evitare che il vostro account sia hackerato e la password di login vada a farsi benedire:

1) Usate password efficaci, evitando parole di senso compiuto, date, nomi e soprannomi. Bisogna obbligatoriamente utilizzare un mix di lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli, fino a raggiungere almeno una lunghezza intorno agli 8-10 caratteri totali.
2) Cambiate la vostra password mensilmente, evitando di cambiare l'ultimo numero (come fanno tutti).
3) Non accettate amicizie da chiunque, siate cioè diffidenti verso chi richiede la vostra amicizia e può quindi carpire informazioni su di voi.
4) Evitate di fare click sui link contenuti nelle pagine degli altri, potrebbero nascondere virus, phishing o altre insidie alla sicurezza.
5) Non abboccate alle email che vi arrivano da Facebook, Poste Italiane, Ebay, PayPal, banche e quant'altro. Nessuno sarebbe così stupido da scrivere per email di cambiare la password o di effettuare il login perchè avete vinto 100€ più commissioni!

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'