martedì 16 febbraio 2010

Pagina fan di Angelo Izzo su Facebook

Rabbia su Facebook per la pagina di Angelo Izzo, personaggio pubblico al pari di altre più degne celebrità e tristemente noto alle cronache come il mostro del Circeo: Angelo Izzo è stato condannato a 2 ergastoli (che sta scontando nel carcere di Velletri nei pressi di Roma) a seguito delle atrocità compiute a partire dagli anni 70 fino al 2004, quando in regime di semilibertà uccise di nuovo a Ferrazzano... Su Facebook intanto si invitano gli utenti a segnalare come contenuto inappropriato la pagina. Le proteste, al momento non sono state ascoltate e la pagina per diventare fan resta ancora attiva all'indirizzo http://www.facebook.com/pages/Angelo-Izzo/67616000232 e conta 59 fan :(

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'