martedì 19 gennaio 2010

Msn Messenger 2010 sarà simile a Facebook

Windows Live Messenger 2010 è alle porte: Microsoft si appresta a lanciare in gran stile una nuova release piena di cambiamenti del programma di messaggistica istantanea più diffuso in assoluto. Visto l'enorme successo di Facebook negli ultimi tempi, gli sviluppatori hanno ben pensato di integrare un sistema di notifiche del proprio status e di quello dei propri contatti del tutto simile a quello utilizzato dal social network in blu. Una barra laterale sulla sinistra della finestra principale (la social stream) ed una sua versione "ridotta" in alto nella finestra di conversazione conterrà tutti gli aggiornamenti in tempo reale degli status di Facebook e Twitter, nonchè dei post sui blog dei nostri amici. Altre novità riguardano l'introduzione delle richiestissime "Tab" per dividere le varie conversazioni, e l'uso dei ribbon nel Writer come nelle altre applicazioni della famiglia Office e Windows Live.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Lino Banfi è morto... anzi no!

Su internet circola da alcune ore la notizia della morte di Lino Banfi, 73 anni, colpito da infarto. Ecco cosa si può trovare su Facebook Italia: "Lutto nel mondo del cinema e della televisione, scompare all'età di 73 anni il comico pugliese stroncato da un infarto nella sua casa romana, cordoglio da tutto il mondo dello spettacolo".
Fortunatamente per i numerosi fan del comico pugliese è tutta una bufala. "Ero morto e sono resuscitato" ci ha scherzato su, aggiungendo anche di essere "vivo e vegeto e mentre rispondo ai giornalisti francamente faccio gesti scaramantici e quasi quasi mi gioco i numeri al lotto. Se è vero che queste bufale allungano la vita allora c'è speranza che io viva oltre gli 85 anni".

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

La classifica delle 20 applicazioni per Facebook più usate

Ecco la classifica delle 20 applicazioni e giochi per Facebook che nell'ultimo mese hanno registrato il più alto numero di utenti attivi (dati espressi in milioni di utenti):

  1. FarmVille 74.0
  2. Birthday Cards 31.5
  3. Café World 30.0
  4. Happy Aquarium 28.3
  5. Facebook per iPhone 25.1

  6. Causes 24.8
  7. FishVille 24.5
  8. Texas HoldEm Poker 24.3
  9. Mafia Wars 23.3
  10. Pet Society 20.0

  11. PetVille 17.9
  12. We're Related 17.8
  13. Mobile 17.6
  14. MindJolt Games 15.6
  15. Pillow Fight 15.3

  16. YoVille 15.2
  17. Restaurant City 15.0
  18. Social Interview 14.6
  19. Make a Quiz! 14.4
  20. Farm Town 14.1

Da notare il grande successo dei giochi online gratuiti della società Zynga.com che domina la classifica con il suo FarmVille, il gioco su Facebook in assoluto più popolare.

[dati forniti da statistics.allfacebook.com]

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Facebook a pagamento dal prossimo Giugno

Il più noto dei social network in Italia e nel mondo chiederà a partire da Giugno 2010 un canone per poter effettuare il Facebook login: una notizia talmente brutta che ha subito fatto nascere gruppi di protesta contro la decisione di far pagare 4.99 dollari agli oltre 350 milioni di utenti iscritti (che porterebbe più di 1,5 miliardi di dollari nelle casse del social network in blu). Il più in voga, "We are against paying $4.99 for Facebook" ha raggiunto le 100.000 unità in pochissime ore.
Fortunatamente però è soltanto una astuta trappola per invitare quante più persone possibili a consultare un indirizzo internet che tenta di installare sul computer dell'utente un malware attraverso uno script maligno. Facebook, d'altra parte, si è subito mosso per comunicare la falsità della notizia di introdurre il canone per il login e per allertare gli utenti sulla pericolosità della pagina incriminata. Viene poi consigliato di installare un buon antivirus (o affidarsi alla versione di McAfee gratuita per gli utenti di Facebook) e di non fare click su eventuali link inviati come catene di spam.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'