martedì 5 gennaio 2010

Facebook fa bloccare Suicide Machine

E' bastato un NO di Facebook per bloccare il sito che permetteva di cancellare la vostra identità virtuale da tutti i social network, Twitter e MySpace compresi: così SuicideMachine.org è stato oggi bloccato e si è guadagnato il bollino di "sito pericoloso per la sicurezza", nonchè l'iscrizione nella relativa black-list. Ora manca solo l'oscuramento definitivo, ma The Web 2.0 Suicide Machine è stato uno dei pochi siti a consentire in pochi semplici passi la cancellazione da Facebook, Twitter e compagnia bella... Per la gioia di chi ama coltivare false amicizie e corteggiare ragazze su Internet ;)

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'