martedì 29 dicembre 2009

Gli eventi che hanno segnato l'anno 2009

Il 2009 è ormai agli sgoccioli, un anno segnato dalla tecnologia e dal boom di Internet: basti pensare alla Facebook-mania dilagante, che tra l'altro è stata la protagonista indiscussa delle elezioni americane nonchè delle polemiche per i gruppi che ospita, all'avvento di Windows 7 che manda in pensione sia XP che Windows (s)Vista, nonchè della contromossa di Google con Chrome, la diffusione del digitale terreste ed Android e Nokia Maemo sugli smartphone per contrastare il dominio dell'Apple iPhone. Internet si è dunque trasformato da fonte di informazioni a spazio sociale nel quale ogni utente connesso, anche senza alcuna competenza tecnica, può interagire con gli altri stringendo relazioni sociali, uploadando foto e contenuti propri, facendo, in sostanza, crescere il web a modo suo.
Ma il 2009 ha visto anche tanti eventi brutti, primo dei quali la crisi economica mondiale, che ha portato al tracollo di tanti colossi dell'industria e della finanza, senza dimenticare l'influenza suina/A/H1N1. Restando in Italia, dolore e rabbia per il terremoto del 6 aprile a l'Aquila che ha portato alla morte di oltre 300 persone, 1500 feriti e più di 50.000 sfollati. A giugno, esplosione alla stazione di Viareggio di 2 vagoni che trasportavano gpl: l'Italia conta altri 32 morti. A settembre muore Mike Bongiorno, per lui funerali di stato nel Duomo di Milano. Ma vengono a mancare, tra gli altri, il re del pop Michael Jackson e l'attore di Ghost Patrick Swayze. Infine le aggressioni di Silvio Berlusconi e Papa Benedetto XVI, seguite da fiumi di polemiche su Facebook, il nobel per la pace al presidente Barack Obama, le violenze per i brogli elettorali in Afghanistan, le manifestazioni bagnate di sangue in Iran in diretta su Twitter e YouTube, il terremoto nel Pacifico che a Sumatra ha mietuto oltre 1100 vittime...
Speriamo di avere un 2010 migliore, tanti auguri a tutti!

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'