venerdì 27 novembre 2009

Salviamo Belforte dall'elettrodotto, il gruppo su Facebook Italia

485 adesioni per il gruppo "Salviamo Belforte": è la risposta di Facebook Italia alla realizzazione della linea elettrica di alta tensione Fano-Teramo che compremetterebbe l'economia e l'ambiente delle zone che attraversa. La Coldiretti Macerata ha già raccolto più di 1200 firme contro l'elettrodotto di Belforte, che ospita già 5 linee ad alta tensione e 2 centrali idroelettriche. Un eventuale altro elettrodotto ad alta tensione non può che destare preoccupazioni per gli abitanti della zona e per le attività economiche, in particolare agriturismi ed allevamenti.
La portavoce del comitato Amalia Arpini spiega che "il territorio non può ora sopportare un ulteriore intervento invasivo come quello per la realizzazione dell'elettrodotto, i cittadini lo hanno capito e stanno rispondendo al nostro appello, tanto che hanno firmato persino il sindaco e l'intera giunta comunale. Ora attendiamo che anche la Provincia di Macerata mantenga gli impegni presi".
Iscrivetevi numerosi, ecco l'indirizzo su Facebook: http://www.facebook.com/home.php?#/group.php?gid=165774413059

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'