venerdì 13 novembre 2009

Verdi contro Lega Nord a Bergamo su Facebook Italia

Pietro Vertova, consigliere dei Verdi a Bergamo, e Cristian Invernizzi, assessore alla sicurezza della Lega Nord, sono i protagonisti dell'ultimo litigio mediatico. Teatro dello scontro virtuale il social network Facebook, dove il primo ha pubblicato sulla sua pagina personale un fotomontaggio che ritraeva l'assessore della Lega come un membro del tristemente noto K.K.K. (Ku Klux Klan), il gruppo razzista d'oltreoceano.
Il repentino pentimento ("Politicamente ho fatto una cavolata!") di Vertova non ha evitato lo strascico di polemiche ed il rischio di azioni legali, anche se l'assessore leghista ha affermato che si accontenterebbe di scuse pubbliche e di cancellare la foto incriminata. Tutto era nato da un episodio di aggressione da parte di 4 appartenenti alla Lega nei confronti di 2 camerieri stranieri avvenuto tempo fa in una trattoria veneziana. Invernizzi ha sempre sostenuto di non conoscere gli aggressori, cosa davvero improbabile visto che tutti fanno parte della Lega Nord ed almeno uno ha anche compiti di una certa responsabilità.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'