giovedì 29 ottobre 2009

AIRC su Facebook Italia per la lotta contro il Cancro

L'AIRC, Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, presente su Facebook all'indirizzo facebook.com/ AIRC.associazione.ricerca.cancro, conta ad oggi 42.100 fan ed è in costante crescita. In occasione di un evento tanto importante, quale la Giornata Nazionale sul Cancro 2009 in programma il 6 novembre, ha realizzato un’applicazione che consente agli utenti di Facebook di fare una donazione on line.

Con “Siamo tutti ricercatori” (è questo il nome dell’applicazione), è possibile pubblicare la tua foto nella sagoma di un ricercatore AIRC, lasciare un messaggio, ed effettuare una donazione on line con carta di credito o conto PayPal. E’ poi possibile pubblicare la propria foto da “ricercatore AIRC” sul proprio profilo, invitare gli amici a partecipare e guardare le foto e i messaggi di tutti i “nuovi ricercatori”.

Sulla fan page dell'AIRC è possibile trovare anche l’applicazione TEST “Ma tu come mangi”, realizzata sempre per la Giornata per la ricerca sul Cancro 2009, al fine di permettere agli utenti di valutare le proprie abitudini alimentari.

IL VOSTRO SOSTEGNO E’ IMPORTANTISSIMO PER GARANTIRE IL SUCCESSO DELL’INIZIATIVA e FAR DIVENTARE IL CANCRO UNA MALATTIA SEMPRE PIU’ CURABILE.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

LG InTouch e gli altri Facebook-phone contro Apple iPhone

Prezzo basso, prestazioni elevate e, soprattutto, dimensioni inferiori all'iPhone: ecco la ricetta dei produttori di telefoni cellulari per scalzare dal trono la Apple e ritagliarsi fette consistenti di mercato.
Nokia
ha lanciato da poco lo smartphone 6760, LG ha risposto con l'InTouch: entrambi hanno tagliato le funzionalità "barocche" del gioiellino con la mela dietro, ma mantengono una eccezionale usabilità, grazie anche all'ampio display touch-screen e alla tastiera estesa (decisamente più confortevole per i malati di SMS). Niente WiFi purtroppo, ma accessibilità semplice e diretta ai social network più diffusi, Facebook, Twitter ed MSN Messenger in testa.
Prezzi di molto sotto l'iPhone, fanno ipotizzare un sicuro successo a breve termine: Apple correrà ai ripari facendo uscire sul mercato una versione ridotta di iPhone? Staremo a vedere...

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'