mercoledì 7 ottobre 2009

Attacco hacker a Messenger, rivelate 10.000 password

Nella giornata di ieri un hacker ha reso pubblici circa 10.000 nomi e password relativi ad account hotmail.com, msn.com e live.com: in pratica sono stati pubblicati i dati di login di Messenger degli utenti che iniziano con A e B. La causa di questa violazione delle credenziali di accesso non è stata chiarita, Microsoft sta ancora investigando, ma si teme che possa trattarsi solo della punta dell'iceberg e che centinaia di migliaia di account (compresi i dati di login a Facebook e GMail) possano essere stati violati.

Alcuni analisti imputano la diffusione di questi dati ad un massiccio attacco phishing avvenuto nei giorni precedenti, mentre Sophos consiglia agli utenti dei servizi sopra elencati di aggiornare la propria protezione antispam nonchè di cambiare la password ogni 90 giorni: "Ciò che raccomandiamo agli utenti dei servizi online Microsoft è di cambiare immediatamente la propria password. Questa è l’occasione per modificare i propri dati di login a Facebook, Twitter, Gmail e Yahoo! in modo da prevenire eventuali rischi legati ad attacchi come quello appena rivelato".

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie!

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'