sabato 3 ottobre 2009

Facebook sempre più in mano ai russi

E' la notizia finanziaria di questa settimana: l'azienda russa Digital Sky Technologies ha iniziato la scalata a Facebook comprando le azioni dei piccoli azionisti alla somma di 14.77 dollari a titolo (lo stesso prezzo pagato a luglio 2009). In quella occasione la società DST riuscì a comprare 100 milioni di dollari di azioni del social network in blu, mentre pochi mesi prima altri 200 milioni erano stati investiti in Facebook, il cui valore stimato si aggira oggi attorno ai 6.5 miliardi di dollari.
Visti i precedenti si ipotizza un nuovo investimento di almeno altri 100 milioni, che porterebbe la quota societaria dal 3.5% attuale al 4.5% del pacchetto azionario.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie!

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'