lunedì 28 settembre 2009

La camorra recluta su Facebook

"Venite e aumentate la nostra banda così vi daremo molto lavoro da fare": con queste poche agghiaccianti parole il gruppo su Facebook "La camorra di Pomigliano" da il benvenuto a chi volesse iscriversi. Per il momento, fortunatamente, conta solamente 3 iscritti (2 dei quali minorenni), ma tanto è bastato per far scoppiare la polemica sul social network. Il gruppo potrebbe anche essere una bravata, ma il fenomeno è indiscutibilmente in crescita, così come i gruppi dedicati agli altri boss camorristi della zona partenopea (Pascalone di Nola e Raffaele Cutolo, tanto per citarne un paio).
Si attendono a breve censure da parte dei gestori del social network in blu.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie!

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'