lunedì 21 settembre 2009

L'ultimo addio ai nostri eroi

Si stanno celebrando i solenni funerali dei 6 paracadutisti della Folgore uccisi il 17 settembre scorso nell'attentato di Kabul. Nella Basilica di San Paolo fuori Le Mura, a Roma, le bare bare del tenente Antonio Fortunato, del primo caporal maggiore Matteo Mureddu, del primo caporal maggiore Davide Ricchiuto, del sergente maggiore Roberto Valente, del primo caporal maggiore Gian Domenico Pistonami e del primo caporal maggiore Massimiliano Randino sono avvolte nel tricolore ed allineate ai piedi dell'altare.
La Basilica, gremita in ogni ordine di posto, vede la presenza delle più alte autorità dello Stato Italiano: il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il premier Silvio Berlusconi, i presidenti del Senato, Renato Schifani, e della Camera, Gianfranco Fini, e il presidente della Corte Costituzionale Francesco Amirante. Presenti anche ministri e sottosegretari e i vertici militari delle Forze Armate. Al rito funebre partecipano anche i 4 militari italiani - tre parà e un sottufficiale dell'Aeronautica - rimasti feriti nell'attentato.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie!

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'