giovedì 10 settembre 2009

Dext, in arrivo un cellulare Motorola con Google Android

Motorola ha presentato in questi giorni un cellulare nato dalla collaborazione col colosso di Mountain View pensato per rendere il più semplice possibile la comunicazione attraverso i siti di social networking, Facebook e Twitter in particolare. L'azienda, in forte crisi di vendite dopo l'arrivo dell'Apple iPhone, affida a questo cellulare (che arriverà in Europa col nome Dext, Cliq nel resto del mondo) le speranze di riguadagnare fette di mercato.

Il telefonino, equipaggiato col sistema operativo Android di Google, è dotato di connettività Umts e Bluetooth, fotocamera da 5 Megapixel ed una comoda tastiera Qwerty a scorrimento, mentre il software risulta semplice e di immediato utilizzo. In arrivo a Natale 2009 ad un prezzo non comunicato ma che dovrebbe essere inferiore a quello del diretto e pluripremiato rivale.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie!

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

FaceCloak, il plugin per Firefox che aiuta la nostra privacy

Un ricercatore dell'Università di Waterloo (Ontario, Canada) ha sviluppato un nuovo plugin per il noto browser Mozilla Firefox che permette di condividere le informazioni riservate pubblicate su Facebook, MySpace e gli altri social network, solo con gli amici che desideriamo.

Per utilizzarlo basterà inserire 2 simboli di chiocciola (@@) davanti alle informazioni che non si vogliono condividere con tutti. A questo punto il proprietario potrà, a sua discrezione, dare ai propri amici la password per poter decriptare ed accedere a tali informazioni.

L'unico problema ancora da risolvere riguarda il supporto alle immagini, ma resta comunque un grosso balzo in avanti. Le ricerche però rivelano che circa l'80% degli utenti pubblica sia la città di residenza (con tanto di indirizzo) che la propria data di nascita, due informazioni che nella stragrande maggioranza dei casi rendono assai più semplice la vita agli hacker.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie!

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'