venerdì 21 agosto 2009

Denunciati 5 minorenni per avere insultato la prof di Lettere su Facebook

Le avevano dedicato una pagina per ricoprirla di insulti. Un sesto ragazzo coinvolto non è imputabile, aveva meno di 14 anni all'epoca dei fatti

Cinque minorenni di Piacenza sono stati denunciati per diffamazione ai danni di una loro ex insegnante: per ingiuriare la professoressa avevano creato apposta un gruppo su Facebook, il famoso social network utilizzato per condividere foto, filmati e brevi messaggi di testo.

I cinque ragazzi, autori della pagina dedicata all'insegnante, hanno tra i 14 e i 15 anni: alla creazione del gruppo su Facebook ha partecipato anche un sesto minorenne che non è imputabile perchè all’epoca dei fatti aveva meno di 14 anni. Il reato di cui dovranno rispondere è diffamazione a mezzo Internet, ma rischiano anche di essere condannati a un congruo risarcimento del danno in sede civile se la professoressa, come è molto probabile, lo chiederà. A rispondere dal punto di vista civilistico in solido saranno i genitori dei ragazzi.

I sei ragazzi a gennaio hanno deciso di creare un gruppo sul social network Facebook su una loro ex insegnante di materie letterarie nell’anno scolastico 2007-2008, quando frequentavano la terza media in una scuola di Piacenza. Il gruppo era dedicato a chi aveva avuto la professoressa e conteneva commenti ingiuriosi su argomenti vari, dai metodi didattici a valutazioni personali sulla donna. L’insegnante ha scoperto il gruppo a lei dedicato andando su Facebook: nello spazio ha anche trovato una sua foto pubblicata illecitamente, e a metà giugno ha sporto denuncia. La polizia postale ha fatto così partire le indagini, risalendo all’identità dei ragazzi tramite l’indirizzo Ip del computer che aveva pubblicato il materiale.

[fonte: lastampa.it]

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie!

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'