venerdì 29 maggio 2009

Facebook a pagamento?

Facebook continua ad espandersi nel mondo e raccoglie investimenti anche in Russia. Mark Zuckerberg, fondatore del popolare social network, ha confermato la cifra di 200 milioni di dollari effettuato dalla holding russa Digital Sky Technologies (DTS) per il possesso del 1,96% della Facebook Inc, la società che sta dietro alla più famosa rete sociale del momento. Chi l’avrebbe detto nel 2004, per un progetto nato in sordina e destinato a un gruppo ristretto di studenti universitari? FACEBOOK in questi 5 anni è letteralmente esploso, come dimostra anche il recente approdo sul grande schermo. Ma come intende muoversi la società in futuro, quali strategie sono in cantiere? A preoccupare, sono gli annunciati servizi a pagamento. Come reagiranno quelli che fino ad oggi si sono connessi gratuitamente, senza spendere un solo centesimo per giochi e servizi? Come affronterà Facebook i problemi e le incertezze che gli utenti denunciano?

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'