giovedì 28 maggio 2009

Per 1000 euro ti sposi mia figlia su Facebook

Avrebbe svenduto la figlia per quattro soldi facendola sposare con un clandestino per 1000 euro con la promessa di darne la metà alla povera ragazza 20enne. Lei ci sarebbe stata: con 500 euro in tasca, avrebbe lasciato casa e conflitti con i genitori: voleva andare in Sardegna, sicura che là ad aspettarla ci sarebbe stata un’amica conosciuta su Facebook. A salvarla è stata la sensibilità delle dipendenti dello stato civile in municipio. Padre e mancato sposo sono finiti in manette!

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

La politica corre in Rete e via IM, ma non è ancora 2.0

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'