mercoledì 6 maggio 2009

Brinda con il papi e Noemi: i fotomontaggi con Berlusconi fanno impazzire la Rete

Dubbi sull’autenticità delle foto di Silvio Berlusconi al party di Noemi. Dilaga la satira online: migliaia di foto taroccate. Un blog raccoglie gli scatti improbabili: il Premier con la festeggiata, Che Guevara, Fonzie, Tafazzi, Dexter e l’Incredibile Hulk…

Le foto della festa di Noemi sono false. No, non è vero: le immagini sono quelle che sono, rispecchiano la realtà dei fatti.

Da una parte i ragionevoli dubbi di molti, anzi moltissimi blogger. Dall’altra la difesa del Premier - ieri a Porta a Porta - e del settimanale Chi, che ha pubblicato il servizio sul party incriminato anticipato da Studio Aperto, che due giorni fa ha mostrato in anteprima gli scatti.

L’oggetto del contendere sono, appunto, le foto del party della diciottenne napoletana al quale ha partecipato Silvio Berlusconi e che hanno scatenato l’ira dell’ormai ex first lady Veronica Lario.
C’è il Presidente del Consiglio che brinda con la festeggiata e poi sempre lui, Berlusconi, in posa con ospiti e camerieri.

Bene, queste immagini, oltre a scatenare un tornado domestico e annesso divorzio, hanno scatenato anche la fantasia della Rete. Prima le più o meno acute osservazioni sull’autenticità del prodotto e, poco dopo, una valanga di fotomontaggi: Silvio, Noemi e tutti gli altri che brindano con Obama, Mao, Darth Vader, la regina d’Inghilterra, Pino Scotto e comunissimi cittadini che si sono inseriti nel simpatico quadretto festaiolo.

Il blog che raccoglie tutti i fotoritocchi in questione si chiama, infatti, Brinda con Papi e - nel giro di un nanosecondo - ha conquistato spazio su tutti i maggiori siti di informazione. Già, perché di foto taroccate ne sono arrivate, e ne continuano ad arrivare a valanga, come sottolineano gli stessi ideatori dell’iniziativa.

[fonte: liquida.it]


Vuoi pubblicare anche tu una foto tarocca con Silvio Berlusconi? Scrivi a:

facebookitalia()fmailbox.com

indicando preferibilmente la url dove hai uploadato la foto (imageshack.us, flickr.com, photobucket.com, tinypic.com o quello che preferisci) o inviala in allegato. Le foto saranno pubblicate nel più breve tempo possibile.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'