lunedì 23 marzo 2009

Pet Society conquista Facebook

E' una sorta di Tamagotchi formato Facebook quello che ormai sembra aver conquistato buona parte degli utenti presenti sul Libro delle Facce. Inventato dalla Playfish, una delle più grandi compagnie creatrici di social games, “Pet Society” ha riscosso un vero e proprio successo guadagnandosi l'attenzione di tutti, senza distinzione di età. Chiunque ha la possibilità di creare il suo piccolo amico domestico, sceglierne il sesso e le caratteristiche fisiche e finalmente... iniziare a farlo divertire insieme a tutti i piccoli pets creati dagli amici.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Social network: Face to Face

C'è differenza tra comunicare tramite un blog e farlo con Facebook? Si, sul social network si punta all'interazione quasi in tempo reale: scrivendo un messaggio ci aspettiamo che qualche "follower" possa commentarlo o lasciare un Mi Piace. Un blog è invece aperto a tutti, ossia pubblico: chiunque leggere ciò che scriviamo e può lasciare un feedback che può andare al di là del contenuto del post.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

LivePoker: il poker su iPhone tramite Facebook e Myspace

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Guai Facebook: le nuove pagine non piacciono e falsa i processi

Negli Stati Uniti giungono voci su una gran quantità di processi annullati a causa di Internet e dei suoi servizi come Facebook e Twitter. La legge prevede che in tribunale la Guria non possa cercare notizie o informazioni sul caso per conto proprio, si deve solo basare su ciò che ascolta in aula. Da processi nella realtà a quelli in rete: la nuova interfaccia di Facebook non piace affatto. Mr Zuckerberg fa orecchie da mercante e sul suo profilo millanta di aver ricevuto invece solo attestati di stima. Ma ti basta leggere i commenti per capire quanto la folla sia sul punto di esplodere. Le ultime stime parlano di più del 90% di scontenti. Il giovanissimo proprietario del social network però sembra abbastanza fregarsene.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'