martedì 17 febbraio 2009

Internet galeotto per la Del Santo: "Ho conosciuto l'amore su Facebook"

Lory Del Santo non sogna il matrimonio, ma per le eventuali nozze sul partner non ha dubbi: "Sposarmi? Lo farei solo con Andreotti o Berlusconi, per provare il potere puro. Come Carla Bruni". Con Rocco Pietrantonio, 26 anni, ci siamo conosciuti grazie a Facebook -spiega la Del Santo - è stato un colpo di fulmine. Ci siamo incontrati a Roma il 29 dicembre negli studi della Rai dove stavo lavorando. Quando l’ho visto, ho capito che saremmo diventati una bella coppia".

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Inviare SMS gratuiti da Facebook

SMS gratis da FacebookLa notizia non è nuovissima ma pochi ancora lo sanno Facebook permette di inviare ben 5 SMS gratuiti al giorno verso qualsiasi operatore sia in Italia che all’estero tramite l’applicazione ChatSMS della dodoText.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Facebook sesto paese del mondo

Il numero di iscritti di Facebook continua a salire. Nell'ultimo mese è infatti aumentato di 25 milioni, portando il social network a contare 175 milioni di utenti: in una particolare classifica in cui Facebook venisse visto come un Paese, si collocherebbe al sesto posto della graduatoria, superando Pakistan e Bangladesh, nonchè, a seguire, Giappone e Russia.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

L'appello di Meter dal sito Facebook: combattere la pedopornografia

I siti che istigano alla pedopornografia sono aumentati negli ultimi anni del 1000%. E’ la denuncia dell’Associazione Meter da anni impegnata nella lotta contro la pedofilia on line. In Italia, l’Associazione ha proposto un disegno di legge per contrastare fortemente il fenomeno e su Internet è sbarcata su Facebook, il social network più conosciuto al mondo.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'

Facile entrarvi, molto più difficile uscirne

Nuove difficoltà potrebbero sorgere dall'ultima revisione delle condizioni d'uso del social network delle facce. Iscrivendosi a Facebook si concede automaticamente alla società il diritto di utilizzare tutto il materiale caricato sul sito dall'utente. Finora però tale autorizzazione cessava nel momento in cui l'utente chiudeva il proprio account. E proprio questa clausola è scomparsa dall'ultima versione del contratto d'uso. Conseguenza di ciò sarebbe che Facebook potrebbe continuare ad utilizzare quanto generato da un utente a tempo illimitato.

Se ti è piaciuto l'articolo, faccelo sapere con un 'Mi Piace'